Ca­sal Bru­cia­to, Di Ma­io a Rag­gi: «Era me­glio non schie­rar­si»

Dire Oggi - - LAZIO - Di Re­da­zio­ne

RO­MA - La vi­si­ta del­la sin­da­ca di Ro­ma, Vir­gi­nia Rag­gi, al­la fa­mi­glia Rom le­git­ti­ma as­se­gna­ta­ria di un al­log­gio po­po­la­re a Ca­sal Bru­cia­to, con­ti­nua a far di­scu­te­re il M5S. «Non mi so­no ir­ri­ta­to, ma pen­so che in que­sti ca­si non bi­so­gna schie­rar­si. Gli ita­lia­ni han­no ragione quan­do uno che aspet­ta ca­sa da 20 an­ni è sca­val­ca­to da uno che è in Italia da 5 an­ni. Queste leg­gi van­no cam­bia­te», ha det­to il vi­ce­pre­mier. «Le ten­sio­ni so­cia­li ci so­no, poi qual­cu­no ha sof­fia­to sul fuo­co. Il te­ma non è Rom o me­no, ma se ti sen­ti sca­val­ca­to e au­men­ta­no le ten­sio­ni, su cui poi qual­cu­no ha sof­fia­to», ha ag­giun­to Di Ma­io. Per il se­gre­ta­rio del Pd, Ni­co­la Zin­ga­ret­ti, al contrario bi­so­gna schie­rar­si: «Lu­ne­dì ria­pri­re­mo il cir­co­lo del Pd a Ca­sal Bru­cia­to. Sa­rà il pri­mo di tan­ti che apri­re­mo in tut­ta Italia. I te­mi del­la po­ver­tà, del­la di­su­gua­glian­za, del­la cre­sci­ta ri­chie­do­no scel­te di cam­po net­te».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.