CUO­RI E FULMINI

La po­sta del cuo­re di Bar­ba­ra Al­ber­ti

ELLE (Italy) - - Sommario -

La mo­glie del sol­da­to, film di Neil Jor­dan (1992). Jo­dy è un sol­da­to in­gle­se in una cit­ta­di­na dell’ul­ster. Ade­sca­to dal­la bel­la Ju­de, è ra­pi­to dai ter­ro­ri­sti ir­lan­de­si. Se non fun­zio­ne­rà lo scam­bio con un com­pa­gno ar­re­sta­to, lo uc­ci­de­ran­no. Il suo guar­dia­no, Fer­gus, è l’uo­mo di Ju­de. Abi­tua­to a uc­ci­de­re, non co­no­sce la gio­ia. Ma Jo­dy per la pri­ma vol­ta lo fa ri­de­re, lo af­fa­sci­na, gli fa sco­pri­re l’ami­ci­zia. E gli par­la del­la sua ra­gaz­za, Dil, che non ve­drà più. E gli fa pro­met­te­re che an­drà a tro­var­la, do­po che lo avran­no uc­ci­so. Fer­gus so­gna su Dil. Fug­gen­do dai ter­ro­ri­sti, Jo­dy muo­re sot­to un ca­mion. Fer­gus cer­ca Dil. Lei è tut­ta ric­cia, di pel­le scu­ra, bel­lis­si­ma. Quel pic­co­lo dè­mo­ne de­li­ca­to gli en­tra nel cuo­re, co­me Jo­dy. Si in­na­mo­ra­no. Ma al mo­men­to di fa­re l’amo­re, Dil fug­ge. Fer­gus la in­se­gue, le strap­pa il ve­sti­to... e sco­pre che ha un ses­so ma­schi­le. Per lui, cat­to­li­co ete­ro, è una tra­ge­dia. La sten­de con un pu­gno e scappa. Ma In­tan­to Ju­de li ha se­gui­ti, è ge­lo­sa paz­za, e vuo­le uc­ci­der­li. Fer­gus cor­re da Dil, per sal­var­la. Ju­de pun­ta la pi­sto­la, ma Dil spa­ra per pri­ma, e Ju­de muo­re. Ar­ri­va la po­li­zia, Fer­gus di­ce di es­se­re lui l’as­sas­si­no. Lo ar­re­sta­no. Dil lo aspet­te­rà. Ma­schio o fem­mi­na che sia, or­mai Fer­gus non può sta­re sen­za di lei. La don­na idea­le, og­gi, è un uo­mo.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.