Inu­ti­le na­scon­der­lo: e’ ve­ro, so­no ma­la­to

GENTE - - Anteprima - Di igor rug­ge­ri la vi­ta spe­ri­co­la­ta ha la­scia­to i se­gni

le sue part­ner ses­sua­li lo ac­cu­sa­no di aver­le mes­se in pe­ri­co­lo, al­tre lo ri­cat­ta­no. ri­schia di fi­ni­re in tri­bu­na­le

al­la fi­ne è sta­to lui stes­so a tron­ca­re i pet­te­go­lez­zi. Char­lie Sheen, 50 an­ni, star di Pla­toon e Wall Street, ha am­mes­so in di­ret­ta te­le­vi­si­va al To­day Show del­la Nbc di es­se­re sie­ro­po­si­ti­vo. «Quat­tro an­ni fa ave­vo tre­men­di do­lo­ri al­la te­sta, te­me­vo un tu­mo­re al cer­vel­lo», ha rac­con­ta­to. «So­no fi­ni­to in ospe­da­le e do­po una se­rie di te­st i me­di­ci han­no pro­nun­cia­to quel­la si­gla di tre let­te­re dif­fi­ci­le da man­da­re giù: Hiv». Sheen so­stie­ne di non sa­pe­re co­me ab­bia con­trat­to il vi­rus che può cau­sa­re l’Aids, ma a Hol­ly­wood è no­to per l’abu­so di al­col e dro­ghe (nel 1998 ri­schiò di mo­ri­re do­po un’over­do­se di co­cai­na) e per la tra­vol­gen­te pas­sio­ne per le escort. Si la­men­ta di es­se­re sta­to ri­cat­ta­to da per­so­ne che co­no­sce­va­no la ter­ri­bi­le dia­gno­si (tra cui una pro­sti­tu­ta, che avreb­be fo­to­gra­fa­to in ca­sa dell’at­to­re i far­ma­ci da lui usa­ti per cu­rar­si), men­tre sei ex part­ner del­la sua cao­ti­ca vi­ta ses­sua­le han­no già pro­mes­so di muo­ver­gli cau­sa per non aver ri­ve­la­to lo­ro la sua con­di­zio­ne. «De­vo fer­ma­re que­sto fuo­co di fi­la, l’ac­cu­sa che sa­rei una mi­nac­cia per la sa­lu­te de­gli al­tri», ha spie­ga­to Char­lie in Tv. «Quel­le per­so­ne era­no con­sa­pe­vo­li del­la mia si­tua­zio­ne, l’ho sem­pre det­to». Il suo me­di­co cu­ran­te, Ro­bert Hui­zen­ga, ha ag­giun­to che in que­sto sta­dio quie­scen- te del­la ma­lat­tia l’at­to­re non è con­ta­gio­so. Ma l’au­to­di­fe­sa di Sheen ha avu­to po­co suc­ces­so, de­stan­do com­men­ti al ve­trio­lo su In­ter­net (e per­fi­no au­gu­ri di mor­te). For­se i tan­ti ec­ces­si di Char­lie, che ha al­le spal­le tre noz­ze, con cin­que fi­gli, ed è non­no dal 2013, gli han­no tol­to la sim­pa­tia del pub­bli­co. «Quan­do be­ve e si dro­ga è fuo­ri con­trol­lo», ha af­fer­ma­to la por­no­star Gin­ger Lynn, sua ex com­pa­gna. Nel 2009 è sta­to ar­re­sta­to: mi­nac­cia­va con un col­tel­lo la ter­za mo­glie Broo­ke Muel­ler. Suo pa­dre Mar­tin Sheen, ca­po­fa­mi­glia di una di­na­stia di at­to­ri, dis­se al­lo­ra che Char­lie ave­va bi­so­gno di aiu­to. Or­mai que­sto bi­so­gno è di­ven­ta­to di­spe­ra­to.

ne­gli an­ni 80 era bel­lis­si­mo È il 1987: char­lie è con il pa­dre mar­tin sheen, og­gi 75 an­ni (a si­ni­stra), e mi­chael dou­glas, 71, in Wall Street, ca­po­la­vo­ro di oli­ver sto­ne. Hol­ly­wood (Sta­ti Uni­ti). char­lie sheen, 50 an­ni, è no­to per la vi­ta sre­go­la­ta,...

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.