QUA­LI SEN­TI­MEN­TI PRO­VA UN SA­CER­DO­TE VE­DEN­DO UN “COL­LE­GA” SCHIAFFEGGIARE UN BIMBO AL BATTESIMO?

È ac­ca­du­to in Mar­ti­ni­ca: un par­ro­co mol­to an­zia­no rea­gi­sce con uno schiaf­fo al pian­to di un neo­na­to du­ran­te la ce­ri­mo­nia. Quel pre­te va per­do­na­to?

GENTE - - La Gente Domanda - Ri­spon­de DON AN­TO­NIO MAZZI fon­da­to­re co­mu­ni­tà Exo­dus

Do­vrei ver­go­gnar­mi e chie­de­re scu­sa io, al po­sto di quel di pre­te che è riu­sci­to a ro­vi­na­re an­che una del­le ce­ri­mo­nie più bel­le del­la chie­sa cat­to­li­ca. Spie­go il fat­to per chi non ha vi­sto il vi­deo . Sia­mo nel­la Mar­ti­ni­ca, An­til­le fran­ce­si, un pre­te [ si chia­map ad reJac­qu es, ha 88 an­ni e ora è sta­to co­stret­to ari ti­rar­si,n dr] sta bat­tez­zan­do un pic­co­lo che, do­po es­se re­sta­to im­mer­so nell’ac­qua benedetta, esplo­de in un pian­to di­spe­ra­to. Ho fat­to an­ch’io mol­ti bat­te­si­mi e sce­ne si­mi­li ac­ca­do­no due vol­te su tre: mol­ti bam­bi­ni si spa­ven­ta­no. È il mo­men­to più at­te­so per tut­ti, pre­te com­pre­so, so­prat­tut­to per la mam­ma e per il pa­dri­no o la ma­dri­na che ab­brac­cia­no de­li­ca­ta­men­te la crea­tu­ra, pe­rò è an­che il mo­men­to più im­pre­ve­di­bi­le. Te ne ac­cor­gi su­bi­to se il bam­bi­no ha pro­ble­mi sen­ten­do­si trat­te­nu­to in mo­do com­ple­ta­men­te di­ver­so dai so­li­ti ab­brac­ci. Ti pre­pa­ri e poi ve­di co­sa po­treb­be suc­ce­de­re o aspettando, o coc­co­lan­do­lo, o la­scian­do­lo pian­ge­re e ab­bre­vian­do il più pos­si­bi­le il tem­po del “ba­gnet­to”. Un at­ti­mo do­po, men­tre asciu­ghi la te­sti­na, i bat­ti­ma­ni e i sor­ri­si ri­por­ta­no dol­cez­za e bel­lez­za. Nel­la let­te­ra­tu­ra cat­to­li­ca, tra le in­nu­me­re­vo­li vi­cen­de bel­le, brut­te, mi­ra­co­lo­se, ci man­ca­va que­sta sber­la. È giun­ta l’ora che la no­stra Chie­sa sia me­no Chie­sa e più ca­sa, sia me­no li­tur­gi­ca e più gio­io­sa. E che i no­stri pre­ti sia­no me­no pre­ti. Non so­no riu­sci­to a tro­va­re il no­me del pic­co­lo. Gli spe­di­sco ugual­men­te tre gran­di ba­ci.

Don Mazzi, e il suo dia­rio sa­co­la­sti­co 2018-2019, la Tre­men­da, già in ven­di­ta.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.