I MA­LE­DU­CA­TI DEL­LE FON­TA­NE

GENTE - - Contents -

Gentile Mo­ni­ca,

co­me ogni an­no i tu­ri­sti più ma­le­du­ca­ti del pia­ne­ta si ri­tro­va­no a Roma e ne com­bi­na­no di tut­ti i co­lo­ri. Le più in­cre­di­bi­li: con una chia­ve han­no in­ci­so il pro­prio no­me sul­la Fon­ta­na di Tre­vi e so­no en­tra­ti nu­di nel­la fon­ta­na di Piaz­za Ve­ne­zia. Nes­su­no li ha né co­stret­ti a usci­re né li ha mul­ta­ti. Ma com’è pos­si­bi­le? Al­fre­do Scar­ta

Ca­ro Al­fre­do,

per al­cu­ni il ri­spet­to è co­me l’ac­qua su Mar­te: chis­sà se c’è dav­ve­ro... È sor­pren­den­te co­me il gu­sto per la bra­va­ta ab­bat­ta tut­ti gli stec­ca­ti del buon sen­so, an­che quel­lo di per­so­ne de­ci­sa­men­te adul­te. E an­co­ra più sor­pren­den­te, vi­sti i nu­me­ro­sis­si­mi pre­cen­den­ti, è che non sia sta­ta an­co­ra at­ti­va­ta una sor­ve­glian­za con­ti­nua sui mo­nu­men­ti più mal­trat­ta­ti. Il di­ret­to­re

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.