IL CELIBATO DEI SACERDOTI

GENTE - - Sommario -

Gen­ti­le Mo­ni­ca,

io cre­do che, al­le por­te del 2019, sia ar­ri­va­to il mo­men­to che Pa­pa Fran­ce­sco va­lu­ti con gran­de at­ten­zio­ne la pos­si­bi­li­tà di svin­co­la­re i pre­ti dal pe­san­te e de­sue­to far­del­lo del celibato. Non tro­vo nul­la di pec­ca­mi­no­so né di ver­go­go­no­so nell’espri­me­re sen­ti­men­ti di amo­re ver­so una don­na. I pec­ca­ti so­no ben al­tra co­sa! Lei che ne pen­sa?

Gra­zia Ma­ria Gal­lo

Ca­ra Gra­zia Ma­ria,

è un te­ma che fa di­scu­te­re, og­gi più che in pas­sa­to. Il celibato è un va­lo­re al­tis­si­mo, ma non è un dog­ma. An­che il se­gre­ta­rio di Sta­to va­ti­ca­no, Pie­tro Pa­ro­lin, so­stie­ne che “non è un mo­no­li­te im­mu­ta­bi­le”. Fran­ce­sco è il Pa­pa del­le ri­vo­lu­zio­ni, è ve­ro, ma per an­nun­cia­re una de­ci­sio­ne co­sì im­por­tan­te avreb­be bi­so­gno dell’ap­pog­gio di tut­ta la Chie­sa. E non mi sem­bra che in que­sto mo­men­to in Va­ti­ca­no tut­ti re­mi­no con Ber­go­glio.

Il di­ret­to­re

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.