GENTE

POSTARE LA SCHERMATA DI UNA CHAT È UN REATO?

In molti registrano i messaggi e quindi li inoltrano a terze persone. Ma possono farlo?

-

Se lo scambio di messaggi ha carattere personale e l’inoltro di questi messaggi avviene a persone determinat­e non c’è alcuna violazione della privacy perché si tratta di uso “domestico”. Allo stesso modo non si incorre in alcun reato penale. Diverso il caso se si trasmette un messaggio a noi non indirizzat­o, perché potrebbe trattarsi di intromissi­one in corrispond­enza. Ci sarebbe una violazione della privacy se la trasmissio­ne dello screenshot, della videata, avviene a persone che non si conoscono direttamen­te: per esempio, tutti i dipendenti di un’azienda sono un gruppo determinat­o, ma certo non si può ipotizzare di conoscerli tutti. In questo caso si rischia una sanzione pecuniaria ed eventualme­nte un risarcimen­to del danno cagionato. Tutto ciò vale naturalmen­te se la registrazi­one è ottenuta legalmente, se cioè non c’è stata un’intercetta­zione e se i contenuti trasmessi non costituisc­ano in sé un reato specifico come la diffamazio­ne o la rivelazion­e di segreto industrial­e.

 ??  ?? Risponde
GUIDO SCORZA membro del Collegio del Garante della privacy
Risponde GUIDO SCORZA membro del Collegio del Garante della privacy

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy