GENTE

Ventenni grintose: le nuove attrici italiane alla ribalta

EMERGONO TUTTE DALLE PIATTAFORM­E DIGITALI, SONO COLTE, BRILLANTI, CONTESE ANCHE DAGLI STILISTI. ECCO ALICE, BENEDETTA, GRETA E ANTONIA, STAR DI DOMANI

- DI VANIA CRIPPA

Non fanno neanche cent’anni in quattro, ma la loro carriera va a cento all’ora, quasi fossero già veterane del piccolo e grande schermo. Sono giovani, belle, colte, eleganti, determinat­e e lanciatiss­ime. Si sono affermate sulle piattaform­e Tv, anche grazie alla pandemia, che ci ha costretto a stare più in casa, quindi a guardare più film. Sono un poker d’assi che ogni produttore sogna di avere. Segnatevi i loro nomi, ne sentirete parlare a lungo: Alice Pagani, 23 anni, Benedetta Porcaroli e Antonia Fotaras, entrambe 22, e Greta Ferro, 25. Poi c’è Matilda De Angelis, 25, che anche chi non bazzica Amazon Prime o Netflix ha potuto ammirare a Sanremo o in Leonardo, la serie di Raiuno della quale è già prevista una seconda stagione. E ancora prima, in Undoing, su Sky, si è destreggia­ta con consumata abilità tra due mostri sacri come Nicole Kidman e Hugh Grant, ol

tre a essere stata candidata ai David già due volte. Se Matilda è il “capitano” della generazion­e di interpreti, le altre non hanno intenzione di fare le gregarie.

Alice Pagani, che un po’ ricorda l’attrice americana Anni 20 e 30 Louise Brooks e un po’ la Valentina di Crepax, non ha rivali su Instagram tra le colleghe italiane: lei ha oltre due milioni di followers. E pensare che alla recitazion­e è arrivata per caso. Da piccola le viene diagnostic­ata una malattia rara, la porpora di Schönlein-Henoch, un’infiammazi­one dei vasi sanguigni, e a 11 anni, come ha raccontato lei stessa, finisce su una sedia a rotelle. Si rende necessario un lungo ricovero in ospedale. Così, per ammazzare il tempo, con una macchina fotografic­a ricevuta in dono, la piccola Alice scatta e scatta le sue fiabesche lentiggini e le posta su Facebook. Non passa inosservat­a. Un fotografo la contatta, poi un altro. Insistono con la madre perché la iscriva a una scuola di recitazion­e. «Costavano troppo per noi, non eravamo benestanti», ha rivelato Alice. Ma il destino e la passione sono più forti di tutto. Parte da Piattoni, Ascoli Piceno, e va a Roma, dove per pagarsi gli studi e l’affitto fa la lavapiatti e la cameriera. A fare i sacrifici gliel’ha insegnato mamma, che dopo il divorzio l’ha cresciuta da sola. Nel 2018 Paolo Sorrentino la sceglie per Loro, poi il ruolo nella serie Netflix Baby la rende famosa. Oggi è protagonis­ta di Non mi uccidere, il nuovo film di Andrea De Sica, su tutte le piattaform­e digitali. Il suo cuore è ora occupato dal trapper Dark Pyrex, al secolo Dylan Thomas Cerulli, anche se dice di essere bisex.

Arriva da Baby anche Benedetta Porcaroli, che è stata poi la figlia ribelle di Kasia Smutniak e Marco Giallini in Perfetti sconosciut­i e la protagonis­ta, con Vittoria Puccini,

18 regali. Presto la vedremo ne La scuola cattolica di Stefano Mordini. Se non avesse fatto l’attrice Benedetta sarebbe diventata criminolog­a: suo padre è archeologo, plurilaure­ato, sua madre lavora al Quirinale. «Sono stata una brava figlia, ho iniziato a lavorare a 15 anni, talmente giovane che non ho potuto fare troppi danni. A quell’età la profession­e ti responsabi­lizza: o fai casini o diventi saggia. Non mi è suonato strano iniziare presto, era il mio destino». E il destino l’ha portata a convivere presto con l’attore e regista quarantenn­e Michele Alhaique.

Più riservata sul privato Greta Ferro, che recentemen­te si è detta fidanzata, senza però rivelare il nome del fortunato. Mezza abruzzese e mezza molisana, è cresciuta a Campobasso, dove il padre, Giuseppe, è proprietar­io insieme ai fratelli del Pastificio La Molisana, mentre la madre è do

LONTANA DAL SET, PORCAROLI SAREBBE DIVENTATA CRIMINOLOG­A

cente universita­ria. Ma Greta deve la carriera a nonna Betta che, quando era ancora una bimba, le stimolava la creatività. «D’estate faceva inscenare a me e ai miei cugini spettacoli teatrali basati sulle favole che leggevamo», ha ricordato. Da adolescent­e non si piaceva: «Avevo l’apparecchi­o, i capelli ingestibil­i. Ero un maschiacci­o. Alle prime cotte, tutte non ricambiate, scoppiavo in lacrime. Mio padre, invece, mi rispondeva sempre: “Vedrai, tra qualche anno dovrò prendere il fucile per tener lontano i tuoi spasimanti”». Aveva ragione. Greta, che ha studiato alla Bocconi, parla cinese e fa volontaria­to per i senzatetto, è il volto Beauty di Giorgio Armani da due anni, così come ha fatto anche la sua collega Alice Pagani, per Emporio Armani. Se non sfogliate le riviste di moda, avrete di sicuro visto la Ferro nella serie Made in Italy e nel film Chiara Lubich L’amore vince tutto.

Ha avuto presto le idee chiare sul proprio futuro Antonia Fotaras (il padre è greco), che vanta già un bel curriculm, in cui spiccano Il nome della rosa, Skam, Luna nera. «Alle elementari mi sono ritrovata a frequentar­e un laboratori­o di teatro.

L’insegnante mi guardava con curiosità, vedeva in me entusiasmo. Mi chiese: “Hai mai pensato di trasformar­e questa passione in un mestiere?”», ha raccontato. «Sono tornata a casa e ho detto: “Mamma, papà, voglio fare l’attrice”. “Le passerà, Facciamole fare altro, equitazion­e”, risposero loro». Invece il suo viso, che rievoca certi ritratti del Rinascimen­to, un corpo plasmato dalla danza classica e dal nuoto sincronizz­ato, una grande determinaz­ione e abbondante talento la fanno sfondare. La vedremo ne Il silenzio grande di Alessandro Gassmann. Per ora godiamocel­a in Addio al nubilato su Amazon Prime. Di nuovo una piattaform­a, perché è lì che si deve guardare per scovare i volti delle nuove dive.

LA FERRO SI VEDEVA BRUTTA, LA PAGANI HA FATTO TANTI SACRIFICI

 ??  ?? LA “BABY” CONVIVE Benedetta Porcaroli, 22 anni, ha trovato il grande successo con Baby su Netflix. A destra, è con il fidanzato, l’attore e regista Michele Alhaique, 41, con cui convive.
LA “BABY” CONVIVE Benedetta Porcaroli, 22 anni, ha trovato il grande successo con Baby su Netflix. A destra, è con il fidanzato, l’attore e regista Michele Alhaique, 41, con cui convive.
 ??  ?? LEI È GIÀ MONDIALE Matida De Angelis, 25 anni, star dell’ultimo Sanremo, è già conosciuta in tutto il mondo. Nella serie Tv The Undoing ha lavorato con Nicole Kidman e Hugh Grant.
LEI È GIÀ MONDIALE Matida De Angelis, 25 anni, star dell’ultimo Sanremo, è già conosciuta in tutto il mondo. Nella serie Tv The Undoing ha lavorato con Nicole Kidman e Hugh Grant.
 ??  ?? IL SUO VISO SEMBRA DISEGNATO DA RAFFAELLO Antonia Fotaras, 22, ne Il nome della rosa con Greta Scarano, 34. A destra, il primo piano dell’attrice, ora su Amazon Prime con Addio al nubilato: gli occhi azzurri sono così dolci che sembrano quelli di una Vergine di Raffaello.
IL SUO VISO SEMBRA DISEGNATO DA RAFFAELLO Antonia Fotaras, 22, ne Il nome della rosa con Greta Scarano, 34. A destra, il primo piano dell’attrice, ora su Amazon Prime con Addio al nubilato: gli occhi azzurri sono così dolci che sembrano quelli di una Vergine di Raffaello.
 ??  ?? CHIAMATE DA ARMANI
A sinistra, Greta Ferro, 25 anni, da due anni volto beauty di Giorgio Armani. Sopra, Alice Pagani, 23, con Rocco Fasano, 28, in Non mi uccidere, suo ultimo lavoro. L’attrice, a destra in Baby, è il volto della fragranza Emporio Armani IN Love With You.
LA MODA LA SEGUE ANCHE SUL SET La Ferro, al centro, sul set di Made in Italy, serie dedicata alla moda Anni 70 con, da sinistra, Maurizio Lastrico, 42, Fiammetta Cicogna, 32, Margherita Buy, 59, e Marco Bocci, 42. Dopo il successo della fiction, Greta, che ha debuttato e lavora come modella, sta continuand­o a studiare recitazion­e, pianoforte e canto.
CHIAMATE DA ARMANI A sinistra, Greta Ferro, 25 anni, da due anni volto beauty di Giorgio Armani. Sopra, Alice Pagani, 23, con Rocco Fasano, 28, in Non mi uccidere, suo ultimo lavoro. L’attrice, a destra in Baby, è il volto della fragranza Emporio Armani IN Love With You. LA MODA LA SEGUE ANCHE SUL SET La Ferro, al centro, sul set di Made in Italy, serie dedicata alla moda Anni 70 con, da sinistra, Maurizio Lastrico, 42, Fiammetta Cicogna, 32, Margherita Buy, 59, e Marco Bocci, 42. Dopo il successo della fiction, Greta, che ha debuttato e lavora come modella, sta continuand­o a studiare recitazion­e, pianoforte e canto.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy