Il re del­la Ma­le­sia ab­di­ca per una top

Mu­ham­mad V, sa­li­to al tro­no nel 2016, il 6 gen­na­io ha ab­di­ca­to e ora non è più il re del­la Ma­le­sia. Lo ha fat­to per amo­re: ha spo­sa­to una mo­del­la più gio­va­ne di 24 an­ni

GENTE - - Sommario - DI MAR­CO PA­GA­NI

Era un uo­mo so­lo al co­man­do Mu­ham­mad V, lo Yang di-Per­tuan Agong, ov­ve­ro il re del­la Ma­le­sia. Nes­su­no dei 14 so­vra­ni del Pae­se asia­ti­co ve­nu­ti pri­ma di lui, da quan­do la na­zio­ne è di­ve­nu­ta in­di­pen­den­te nel 1957, ave­va la­scia­to un po­sto vuo­to ac­can­to al tro­no: tut­ti han­no avu­to una re­gi­na al lo­ro fian­co, Mu­ham­mad V no. Di­ven­ta­to mo­nar­ca nel di­cem­bre del 2016, già da ot­to an­ni ave­va di­vor­zia­to dal­la mo­glie, for­se per in­co­mu­ni­ca­bi­li­tà co­niu­ga­le: la sua ex con­sor­te si chia­ma Ten­g­ku Zu­bai­dah bin­ti Ten­g­ku No­ru­din bin Ten­g­ku Mu­da e di lei non si co­no­sco­no ro­man­ti­ci di­mi­nu­ti­vi... Ades­so, pe­rò, la vi­ta del mo­nar­ca è cam­bia­ta com­ple­ta­men­te. Non è più il re del­la Ma­le­sia, ha ab­di­ca­to il 6 gen­na­io. E pa­re che lo ab­bia fat­to per amo­re! An­che que­sto non era mai suc­ces­so con i suoi pre­de­ces­so­ri, lui è sta­to il pri­mo a re­sti­tui­re la co­ro­na. Non che quel­lo di Mu­ham­mad V sia pro­prio un gran­de sa­cri­fi­cio. In­nan­zi­tut­to, in Ma­le­sia co­lui il qua­le sa­le al tro­no è scel­to a ro­ta­zio­ne fra i re­gnan­ti dei sul­ta­na­ti in cui è com­po­sto il Pae­se e re­sta in ca­ri­ca per ap­pe­na cin­que an­ni (il con­si­glio dei so­vra­ni si riu­ni­rà il 24 gen­na­io per no­mi­na­re il nuo­vo re). Ogni mo­nar­ca può ve­ni­re rie­let­to per un se­con­do man­da­to, dun­que Mu­ham­mad V po­treb­be riap­pro­priar­si del­la co­ro­na in fu­tu­ro. In­tan­to si è por­ta­to avan­ti tro­van­do la sua re­gi­na, di bel­lez­za e di gio­vi­nez­za. La don­na che ha spo­sa­to in una da­ta im­pre­ci­sa­ta tra il 1° no­vem­bre e il 31 di­cem­bre, pe­rio­do di ri­po­so che si è pre­so uf­fi­cial­men­te per pro­ble­mi di sa­lu­te, è la rus­sa Ok­sa­na Voe­vo­di­na: ex Miss Mosca 2015, ha 25 an­ni, con­tro i 49 del re­ga­le ma­ri­to. So­no com­par­se al­cu­ne fo­to del­la ce­ri­mo­nia, con Mu­ham­mad V in abi­to tra­di­zio­na­le e Ok­sa­na in un clas­si­cis­si­mo ve­sti­to dal lun­go stra­sci­co bian­co. La ra­gaz­za lo ave­va sem­pre det­to: «Vo­glio ac­ca­sar­mi con un uo­mo ca­po-fa­mi­glia, che na­tu­ral­men­te non de­ve gua­da­gna­re me­no del­la don­na». Il suo so­gno si è av­ve­ra­to di si­cu­ro. Ma per­ché es­se­re co­sì pre­ve­nu­ti? La bel­lis­si­ma Ok­sa­na per il suo ama­to si è con­ver­ti­ta all’Islam, con una ce­ri­mo­nia in cui in­dos­sa­va una tu­ni­ca can­di­da che le co­pri­va an­che il ca­po. Ha cam­bia­to il suo no­me, ora si chia­ma Ri­ha­na. Se Mo­ham­mad do­ves­se ri­tor­na­re sul tro­no, in­som­ma, la mo­glie sa­reb­be po­li­ti­ca­men­te cor­ret­ta per le tra­di­zio­ni ma­le­si. Dal can­to suo, l’ex so­vra­no ha fat­to di­ra­ma­re da pa­laz­zo rea­le una di­chia­ra­zio­ne pre­ci­sa: « Sua Mae­stà chie­de al po­po­lo di man­te­ne­re uni­tà e tol­le­ran­za». Per ac­cet­ta­re, nel ca­so, la re­gi­na ve­nu­ta dal fred­do.

DAL­LA RUS­SIA SEN­ZA PUDORE Ok­sa­na Voe­vo­di­na, 25 an­ni, mo­stra in un sel­fie tut­ta la sua bel­lez­za. So­no que­ste fo­to “spin­te” del­la mo­glie, si di­ce, ad ave­re in­dot­to il re a la­scia­re il tro­no.

PRI­MA SE­RIO, ORA FE­LI­CE Kua­la Lum­pur (Ma­le­sia). Mu­ham­mad V, 49 an­ni, con l’al­ta uni­for­me di re del­la Ma­le­sia. Sot­to, è con la mo­glie Ok­sa­na nel cor­so del­la ce­ri­mo­nia con la qua­le la don­na si è con­ver­ti­ta all’Islam per po­ter­lo spo­sa­re.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.