L’A.I. DET­TA LEG­GE

GQ (Italy) - - NEWS -

In­tel­li­gen­za ar­ti­fi­cia­le e ro­bo­ti­ca li­be­ra­no tem­po e ri­sor­se da rein­ve­sti­re in at­ti­vi­tà più “alte”, an­che quan­do di mez­zo c’è la giu­ri­spru­den­za. Gli stu­di le­ga­li in­fat­ti stan­no ini­zian­do a spe­ri­men­ta­re il sup­por­to del­la tec­no­lo­gia nel­le at­ti­vi­tà quo­ti­dia­ne. In al­cu­ni stu­di è già en­tra­to Ross, un av­vo­ca­to-ro­bot: si ba­sa su Wa­tson, il soft­ware di Ibm ca­pa­ce di com­pren­de­re il lin­guag­gio uma­no e può es­se­re uti­liz­za­to per sem­pli­fi­ca­re e ac­ce­le­ra­re la fa­se del­le ri­cer­che per i sin­go­li ca­si, ma è an­che ca­pa­ce di fa­re col­le­ga­men­ti lo­gi­ci e pro­por­re so­lu­zio­ni ad hoc che aiu­ta­no l’av­vo­ca­to a in­ter­pre­ta­re il ca­so e ad agi­re di con­se­guen­za. Già nel 2017 J.P. Mor­gan ave­va adot­ta­to il soft­ware Con­tract In­tel­li­gen­ce (Coin), che in po­chi se­con­di è in gra­do di svol­ge­re un’at­ti­vi­tà di ana­li­si di do­cu­men­ti che al­tri­men­ti co­ste­reb­be 360mi­la ore in col­la­bo­ra­to­ri e as­si­sten­ti.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.