ICON (Italy)

10 ANNI ALLA RICERCA DELLO STRAORDINA­RIO

-

Brand d’eccellenza di Minor Hotels, nel 2024 festeggia il decimo anniversar­io. Con una promessa, mantenuta, che si rinnova: offrire soggiorni memorabili in strutture da favola. E con l’obiettivo di ampliare il portfolio di destinazio­ni in Europa, in Usa e in regioni come Asia, Medio Oriente, Cina.

Obiettivo di NH Collection Hotels & Resorts: la ricerca di momenti straordina­ri. In edifici esclusivi di architettu­ra classica, in città speciali come Madrid e New York, o dal design d’avanguardi­a, a Copenaghen o Città del Messico. In resort da sogno oltre i confini dell’immaginazi­one, a Dubai o alle Maldive. In dieci anni NH Collection ha mantenuto la sua promessa: «a stay driven by extraordin­ary feelings» e ha forgiato esperienze indimentic­abili in hotel che conoscono ogni segreto della bellezza e dell’accoglienz­a.

Brand upper upscale di Minor Hotels, nel 2024 festeggia il suo decimo anniversar­io. Oggi, con quasi 100 proprietà in 21 Paesi, ha colleziona­to milioni di ricordi per tutta la vita ed esperienze uniche, tra delizie gourmet, panorami da gustare al tramonto.

Come all’hotel NH Collection Venezia Grand Hotel Palazzo dei Dogi, nel sestiere di Cannaregio, in uno degli angoli più autentici della città dei canali. Ubicato nel magnifico palazzo nobiliare Rizzo-patarol del XVII secolo, che nel tempo è stato anche monastero e ambasciata di Savoia, conserva affreschi, sculture e dipinti. E dietro a broccati e stucchi, ecco che si rivela il giardino inglese privato più antico di tutta Venezia. Oltre 2.000 metri quadrati di spazio verde, un rifugio in cui rilassarsi a pochi passi dalle botteghe artigiane. Lì di fronte, da un piccolo molo riservato, la vista sull’isola di Murano. Sei secoli di storia rivivono invece in uno degli alberghi più antichi d’europa, NH Collection Firenze Porta Rossa, i cui interni mixano elementi innovativi con pareti in noce e mobili d’epoca. Dimora di scrittori come Stendhal e Byron, varcare la sua emblematic­a porta rossa equivale a immergersi nella Firenze medievale e rinascimen­tale e nell’italia del Grand Tour, meta della gioventù aristocrat­ica europea a caccia di sapere. E, a pochi minuti, ecco il Duomo e Ponte Vecchio, ma anche il quartiere bohémien di Santo Spirito con negozi d’antiquaria­to, gallerie d’arte e moderni oyster bar. E sulla Torre Monalda dell’hotel svetta la Suite Presidenzi­ale, con vista a perdita d’occhio sulla città.

Un tuffo nella Milano più avvenirist­ica, di linee che ambiscono al cielo? NH Collection Milano Citylife domina l’omonima zona trendy meneghina. A vegliarlo, dall’alto, i tre grattaciel­i che hanno cambiato lo skyline urbano. Ricercata nei contrasti, la struttura è inserita nella chiesa di Cristo Re, fondata negli anni 30. Il gusto contempora­neo si sposa agli imponenti volumi architetto­nici preservati e al suo stile tardo-manierista, con la lesena come motivo ricorrente. Dieci Suite si adagiano all’interno delle navate. E poi, sul tetto dell’edificio, la piscina panoramica: il relax è totale, la vista mozzafiato. Ovunque il legame con l’identità dei luoghi è strettamen­te connesso alla sorpresa e al calore dell’ospitalità. E ora NH Collection Hotels & Resorts vuole sigillare i dieci anni di emozioni ampliando il portfolio di destinazio­ni in Europa e in America e approdando in nuove regioni come Asia, Medio Oriente e Cina. Con lo sguardo rivolto a un domani il brand rinnova la sua promessa: «Still a lot to feel together. Feel the extraordin­ary». La ricerca di momenti straordina­ri è solo all’inizio.

 ?? ?? Nella foto in alto, NH Collection Milano Citylife; a sinistra, NH Collection Venezia Grand Hotel Palazzo dei Dogi.
Nella foto in alto, NH Collection Milano Citylife; a sinistra, NH Collection Venezia Grand Hotel Palazzo dei Dogi.
 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy