Il Foglio Quotidiano

PREGHIERA

- Di Camillo Langone

“Con la mia elezione si è rotto un vetro di cristallo”, ha detto Marta Cartabia. Io mi sono fatto subito male: i vetri rotti sono pericolosi, per strada in bici buchi la gomma, a casa coi piedi scalzi vedi le stelle e il sangue. Quando la neo-presidente si è definita apripista, come dire avanguardi­a del dominio rosa, sono corso verso l’armadietto dei medicinali e mi è venuto in mente Spinoza: “Chi detiene il potere ha bisogno che le persone siano affette da tristezza”. Forse perché in questi giorni, fra Consulta, Finlandia e copertina del Time, sono davvero melanconic­o. Schiaccio la pelle, estraggo la scheggia e sento dire che “il sesso non conta”: la teoria del gender è arrivata ai vertici dello stato. Sento dire che “il sesso non conta” e capisco che per loro Dio non conta, Genesi 1,27 non conta, il Vangelo (“Non avete letto che il Creatore da principio li creò maschio e femmina?”) non conta… Ma il cerotto fa presa, il dolore si attutisce, nel mondo una ragazza si innamora, una studentess­a rinuncia all’Erasmus per non allontanar­si dal fidanzato, una donna rimane incinta, una mamma comincia ad allattare, e come per miracolo (in effetti è un miracolo) il cristallo si riforma, torna integro.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy