Il Foglio Quotidiano

Teatro pandemico

Riallestit­o il Sistina, non è affatto male. Serata musical e i semi vip ballano scatenati

- ODO ROMANI FAR FESTA Giuseppe Fantasia

Ripartire significa anche tornare a vivere”, ci dice Maria Elisabetta Alberti Casellati che da Roma, prima di andare alla Scala, raggiunge il San Carlo per la prima de “I fratelli de Filippo” col presidente della Camera Roberto Fico. L’emozione del regista Sergio Rubini è tanta, quella dei presenti pure, tra cui il costumista Maurizio Millenotti e l’ad di Rai Cinema Paolo Del Brocco. “La commedia può educare ed essere uno strumento prezioso”, aggiunge la presidente del Senato durante la cena al Circolo dell’unione. E allora, tutti al Teatro Sistina, che ha un nuovo look post pandemico con marmi e ceramiche che avrebbero reso ancor più fiero il Piacentini e luci colorate stile Broadway alla romana. Taglio del nastro col sindaco Gualtieri e il presidente Zingaretti, poi tutti in platea per la première del musical “Mam - ma Mia!” di Massimo Romeo Piparo. Barbara Bouchet, stile signora delle nevi è in total black come Lina Sastri, la più rock. Ci sono Serena Autieri, l’assessore alla Sanità Alessio D’amato, Simona Marchini e Lillo Petrolo. I più scatenati? Il gruppetto composto dal direttore di Rai Uno Stefano Coletta ( in giacca bianca), Stefana Cioce e Serena Bortone, autentica Dancing Queen.

 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy