Il Foglio Quotidiano

PROMOSSI E BOCCIATI BANCHERO AZZURRO NUMERO 1

-

Promossi della settimana

Una pioggia di medaglie. Tra nuoto, scherma, ragazze della ginnastica. Sembra di essere tornati nella magica estate di Tokyo. I tweet del presidente Malagò hanno ricomincia­to a viaggiare più veloci di Jacobs che aspettiamo alla festa mondiale. Lo sport ci sta regalando storie bellissime anche quest’estate. Prendete quella di Paolo Banchero, nato a Seattle, ma con origini liguri, passaporto italiano, voglia di azzurro già dichiarata, l’altra notte è stato chiamato dagli Orlando Magic con il numero 1 assoluto al Draft Nba. Sedici anni dopo Bargnani, speriamo finisca meglio. Ha 20 anni è alto 2.09 per 108 kg. È il futuro del nostro basket. Forse è un segno che sia stato scelto la notte prima dell’esordio di Pozzecco sulla panchina azzurra (stasera contro Doncic). Per la cronaca chiamati in NBA anche Gabriele Procida con il 39 da Detroit e Matteo Spagnolo con il 50 da Minnesota. Ma continuera­nno a giocare in Europa.

Bocciati della settimana

Benedetta Pilato ha appena conquistat­o l’oro mondiale nei 100 rana, ma sua Rai 2 non c’è tempo per celebrarla e men che meno per vederla piangere ai microfoni sempre pronti di Elisabetta Caporale. La rete deve passare immediatam­ente la parola all’almanacco del giorno dopo. Passano gli anni e la Rai ogni volta ci ricasca. Lo sport in diretta le regala ascolti sempre importanti, ma il vizietto di interrompe­re un’emozione non passa. Cambiano amministra­tori delegati e presidenti, ma chi cambia canale sul più bello è sempre al suo posto. Nell’estate in cui ci vogliono tassare il calciobali­lla non poteva mancare il solerte funzionari­o Rai. Forse ci vorrebbe un Marotta alla presidenza.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy