Il Sole 24 Ore

Wind-H3G, matrimonio con Ipo?

-

Icolloqui proseguono. E intanto allo studio c’è la quotazione in Borsa del nuovo operatore che nascerebbe dalla fusione fra H3G e Wind. Le indiscrezi­oni sulla possibile Ipo della nuova realtà, già rimbalzate sulla stampa all’indomani della conferma dei colloqui fra le società controllan­ti Hutchison Whampoa e Vimpelcom, sono state rilanciate ieri dall’agenzia Bloomberg che ha citato fonti vicine ai negoziati. L’eventuale quotazione avverrebbe solo dopo le “nozze” che, stando ad alcuni rumors negli ambienti finanziari, potrebbe avvenire anche entro la fine del prossimo mese. L’attenzione è comunque massima per un merger dal quale nascerebbe un big da oltre 30 milioni di clienti. Anche perché l’ad di Vimpelcom Jean-Yves Charlier e la stessa Hutchison, attraverso una presa di posizione ufficiale a metà maggio, si sono affrettati a dire che sì le trattative sono in corso, ma che le negoziazio­ni potrebbero tradursi come non tradursi in un’intesa. E sarebbe l’ennesima volta. (A. Bio)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy