PU­RA EMO­ZIO­NE DA CAM­PIO­NI AN­TI­CHI

La Gazzetta dello Sport - - Ciclismo La 112a Edizione Della Classica Gazzetta - Di LU­CA GIALANELLA

Emo­zio­ni e la­cri­me. So­no gior­ni co­sì che en­tra­no nel cuo­re dei ti­fo­si. Thi­baut e Vin­cen­zo si sti­ma­no, in­ter­pre­ta­no que­sto sport nell’iden­ti­co mo­do: da­re tutto per se stes­si e, so­prat­tut­to, per i ti­fo­si. Ec­co per­ché la ca­val­ca­ta di 47 chi­lo­me­tri, aper­ta da Ni­ba­li sul­le ram­pe al 16% nel trat­to fi­na­le del Mu­ro di Sor­ma­no, en­tra tra le gran­di im­pre­se del Gi­ro di Lom­bar­dia. Nes­su­no dei due ha pau­ra. Cam­pio­ni che con­su­ma­no l’asfal­to, per le ener­gie che ci met­to­no. Nel 2011 Ni­ba­li non era an­co­ra Ni­ba­li, ep­pu­re scat­tò sul Ghi­sal­lo, tutto so­lo, a ol­tre 50 chi­lo­me­tri dall’ar­ri­vo di Lec­co. Ri­pre­so, cri­ti­che, ha sba­glia­to. No, no, no. So­no que­sti i ger­mi che ades­so ci con­sen­to­no di re­sta­re a boc­ca aper­ta.

Thi­baut e Vin­cen­zo so­no lo stes­so vol­to di sof­fe­ren­za di que­sto sport. Al Lom­bar­dia, il fran­ce­se era ar­ri­va­to ter­zo nel 2015 e quin­to nel 2017, e in en­tram­bi i ca­si ave­va per­so il duel­lo di­ret­to, fian­co a fian­co, con Ni­ba­li. Thi­baut è un cor­ri­do­re an­ti­co, fi­glio di quel­la Fran­cia che, co­me l’Italia, è la cul­la del ci­cli­smo e rial­za la te­sta con quel Mo­nu­men­to at­te­so tra due de­cen­ni. Vin­cen­zo è un cor­ri­do­re che sa­reb­be sta­to at­to­re pro­ta­go­ni­sta an­che nell’epo­ca dei pio­nie­ri: ha, den­tro, la gran­dez­za del­la fa­ti­ca del ci­cli­smo.

Era il 17 mar­zo quan­do Ni­ba­li, con un col­po ma­gi­stra­le sul Pog­gio, in­fi­la­va la Mi­la­noSan­re­mo. Pri­mo e se­con­do nei Mo­nu­men­ti di aper­tu­ra e chiu­su­ra: qual­co­sa di ra­ris­si­mo, se pen­sia­mo che l’ul­ti­mo a riu­sci­re nel­la dop­piet­ta nel­lo stes­so an­no è sta­to Merc­kx nel 1972, e ci so­no riu­sci­ti ap­pe­na in set­te. Ha cul­la­to l’im­pre­sa da leg­gen­da. Può fi­nal­men­te chiu­de­re la pa­gi­na ne­ra dell’Al­pe d’Huez e de­di­car­si a pen­sa­re al 2019 con se­re­ni­tà. Vin­cen­zo e Thi­baut, due gi­gan­ti.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.