La Gazzetta dello Sport

Pellegrini infinita Manca la vittoria per due centesimi «E ora i Giochi»

- di Arcobelli

Non dovevo neanche farli i 200 ma è una grande medaglia: ora lavorerò sul tocco

Ho dato tutto e questo argento mi rende felice per i due mesi che mi aspettano

Dopo una progressio­ne show cede di appena due centesimi Oro Seemanova (nata nel 2000)

Per sempre Fede. Anche se l’oro svanisce per l’inezia di due centesimi, dove troveremo un’altra leonessa in acqua come Federica Pellegrini? Che con un tempo di 1’56”29 è sconfitta di un nulla da una ragazza ceca del 2000, Barbra Seemanova, ma ne batte una del 2001, la britannica Freya Anderson (1’56”42). E sapete dov’è la campioness­a uscente 2018, la francese Charlotte Bonnet? Sotto il podio, a macerarsi per il suo 1’56”55 dopo una battaglia a quattro in cui tutte potevano prendere l’oro dei 200 sl, col destino che stavolta ha voluto premiare la destrezza al tocco della ceca e non l’intramonta­bile Divina. Arrivata qui nel pieno della preparazio­ne olimpica per aiutare le staffette a salire sul podio (ci è riuscita con la 4x200 mista, d’argento) o a qualificar­le per Tokyo (missione compiuta per quella veloce, oggi ci proverà con la 4x200), Fede si rimette alla prova, due anni dopo la conferma mondiale. Sensazioni che cercava e non poteva trovare ai tricolori o al Settecolli durante la pandemia. Alla prima finale, oltre alla medaglia, Fede si riaccende e trova spunti di lavoro in una gara che non doveva disputare. Li analizzerà con Matteo Giunta, per gli ultimi due mesi di lavoro nei quali dovrà finalizzar­e la preparazio­ne per Tokyo, a caccia di quella quinta finale olimpica mai riuscita a un donna e solo a un uomo, l’immenso americano Michael Phelps.

Lei e le baby

Da più precoce a più longeva: a 32 anni e 288 giorni, la Pellegrini si ritrova sul podio a lottare come una ragazzina, con le baby a fianco. Fa un grandissim­o effetto. «Sapete cosa devo allenare in questi ultimi mesi? L’arrivo» dirà Fede a proposito del 5° titolo europeo perso per un nulla dopo una delle sue prestazion­i condotte a memoria (27”21 ai 50 metri, 56”52 a metà, 1’26”57 ai 150). Qui, nel 2010, aveva vinto il titolo europeo, qui nel 2017 aveva battuto la Ledecky, qui riparte l’assalto olimpico: l’unico pensiero che la guiderà nelle prossime settimane è una fiducia tradotta nel 55° podio. «Ma io ancora me la faccio sotto, altro che 55 medaglie. Ho voluto rischiare, eravamo in quattro a valere lo stesso tempo, ed è stata una bella gara, l’ho gestita come meglio potevo. Per me è una medaglia molto importante: perché il podio è sempre una bella botta di felicità, e per come mi sono gestita».

Occhi chiusi

Fede ha incalzato le avversarie in progressio­ne, come nelle migliori occasioni: era in corsia 3, «non in una posizione ottimale, vedevo le altre solo con la coda dell’occhio. Ma ai 150 metri ho chiuso gli occhi e mi sono detta “succeda quel che succeda, Fede giocatela”. E me la sono giocata, sapendo che poteva anche non arrivare la medaglia. Ormai mi conosco bene, come reagisco se non ho la velocità di base ottimale: ho preferito fare un passaggio più trattenuto per cercare di resistere gli ultimi metri». Un riferiment­o per Tokyo è questo progresso rispetto a marzo (1’56”69): «Ho detto a Matteo facciamo tutto come dobbiamo, vediamo come va. E sono contenta». Così come lo è il tecnico che ha visto la sua Fede «rimettersi in carreggiat­a. Con una forma parziale, fare un 200 così competitiv­o era dura, tosta. Sono super soddisfatt­o che lei ci abbia messo tanta cattiveria e volontà, che abbia gestito la gara molto bene, peccato per un arrivo che ora in allenament­o dobbiamo rivedere. Non è importante se sia arrivata prima o quarta, per me l’importante è che si mettesse in gioco». Dopo gli Europei Fede si vaccinerà, e intanto si compliment­a con Jessica Rossi ed Elia Viviani, i portabandi­era che le daranno il cambio: «Sventolate­la alta la bandiera, ci vediamo a Tokyo».

 ?? INSIDE-DBM ?? Regina tricolore Federica Pellegrini, 32 anni: è al suo nono Europeo
INSIDE-DBM Regina tricolore Federica Pellegrini, 32 anni: è al suo nono Europeo
 ??  ?? Federica Pellegrini
Federica Pellegrini

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy