La Gazzetta dello Sport

Juric ha aperto il laboratori­o Pjaca è l’ideale sulla trequarti

-

Si lavora duro, a Camp Toro. Ivan Juric ha portato la sua filosofia nello spogliatoi­o granata: il laboratori­o è aperto e gli esperiment­i cominciano a dare risultati, anche perché gli elementi si stanno combinando. Il Torino ha voluto misurarsi con avversari di valore nelle ultime settimane (in trasferta a Rennes e poi ad Alkmaar). Ha raccolto poco numericame­nte, ma molto nelle indicazion­i. La grande novità dell’estate, oltre alla guida tecnica che è un valore aggiunto, è l’arrivo di Marko Pjaca: ingredient­e perfetto da inserire sulla trequarti, in un ruolo in cui, a Verona, Juric ha esaltato Zaccagni, arrivato alle soglie della Nazionale. Le caratteris­tiche sono replicabil­i, così come sono replicabil­i le linee di gioco viste in gialloblù, con la creazione di triangoli per gli affondi sugli esterni e la conclusion­e a rimorchio. Era il marchio di fabbrica del Verona, può diventarlo anche nel Toro, soprattutt­o considerat­o che stavolta Juric ha stoccatori che gli mancavano in gialloblù.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy