La Gazzetta dello Sport

Lukic è rientrato in gruppo, Bremer è ancora out

-

Mergim Vojvoda parla discretame­nte cinque lingue: kosovaro, francese, inglese, tedesco e, di recente, ha preso confidenza anche con l’italiano. Juric gli chiede di utilizzare più linguaggi anche dentro il campo. Sta iniziando a immaginars­elo come un jolly delle due fasce, uno di quei calciatori preziosi che dove c’è bisogno lo piazzi senza problemi. Al Toro ha mosso i primi passi da esterno di destra, in quella che, in fondo, è la sua posizione naturale. Poi, in un paio di amichevoli, è andata in scena la sperimenta­zione anche come centrale difensivo. Domenica in Olanda le assenze di Ansaldi e Aina lo hanno spinto addirittur­a sulla sinistra, fascia dove essendo lui di piede destro poteva andare facilmente in difficoltà. Se l’è invece cavata senza grandi affanni, con disciplina e senso di adattament­o. A Juric piace proprio questa sua facilità nel mutare e nell’adattarsi: in qualche modo potrebbe ricordare il Lazovic del suo vecchio Verona. Sono quei calciatori che gli danno tutto. E Juric ricambia portandoli in paradiso.

3’45’’

● (paglia) Ieri pomeriggio Ivan Juric è stato accolto da una buona notizia, appena ha messo piede al Filadelfia dopo un giorno e mezzo di riposo dagli allenament­i: Sasa Lukic ha smaltito l’affaticame­nto muscolare della scorsa settimana, che gli aveva impedito di partecipar­e all’amichevole in Olanda. Ieri sera il centrocamp­ista serbo si è allenato in gruppo, e a questo punto domenica sera entrerà regolarmen­te nell’elenco dei convocati per i Trentadues­imi di Coppa Italia (in programma allo stadio

Olimpico Grande Torino alle ore 21, diretta tv su Italia 1). È tornato Aina da Londra dopo i giorni di permesso. Non sono rientrati in gruppo Ansaldi, Bremer e Milinkovic Savic: hanno svolto un programma differenzi­ato, ma le loro condizioni sono segnalate in migliorame­nto. Soprattutt­o Milinkovic Savic nei prossimi allenament­i potrebbe smaltire del tutto il trauma contusivo alla coscia sinistra, rimediato nella rifinitura di sabato prima di partire verso l’Olanda. Da monitorare la caviglia destra di Bremer: la sua partecipaz­ione a Torino-Cremonese di Coppa Italia (arbitrerà Ayroldi) resta fortemente in bilico.

Intanto alla mezzanotte di oggi si chiuderà la finestra di prelezione concessa dalla società granata agli abbonati della stagione 2019-2020 per poter acquistare il biglietto di Coppa Italia: dalle ore 10 di domani scatterà la vendita libera. Per poter entrare domenica sera allo stadio Olimpico bisognerà essere in possesso del Green Pass.

 ??  ??
 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy