La Gazzetta dello Sport

Ranocchia & C. Le ex bandiere alla ricerca della riscossa

- ROSA di Giulio Saetta © RIPRODUZIO­NE RISERVATA

Si può chiamare mercato anomalo? Forse. Perché quando ancora la sessione estiva non è ufficialme­nte iniziata (dal 1° luglio), la tendenza che si coglie è quella di puntare più a rafforzare la difesa che il reparto avanzato. Sarà perché i grandi bomber da noi latitano o non ci vengono, e se lo fanno è soprattutt­o per nostalgia (vero Lukaku?). E allora va bene anche cominciare dal basso. Perché come dice Max Allegri, i campionati si vincono prima di tutto con le grandi difese. Per chi non si può permettere dai 50 milioni di euro in su per grandi “muri sacrificab­ili” come Bremer, Skriniar o Bastoni, a cui ultimament­e si sono aggiunti i tentenname­nti di calibri quali Koulibaly e De Ligt, c’è una schiera di difensori a cui la definizion­e di “usato sicuro” non rende giustizia. Meglio parlare di esperienza. È il caso di Andrea Ranocchia, che dopo una vita in nerazzurro si è rimesso in gioco nel Monza. A 34 anni un difensore non è in fase di usura e la giusta motivazion­e, poi, spesso può compensare qualche acciacco. Sull’altra sponda del Naviglio, un altro gigante della difesa è arrivato a fine corsa: Alessio Romagnoli avrebbe scelto la Lazio di Sarri per dimostrare che non si è eletti capitani per caso. La forbice tra domanda e offerta si è ridotta molto e l’accordo è davvero a un passo. L’effetto domino inevitabil­mente coinvolger­à un altro capitano, Francesco Acerbi, che dopo gli screzi con i tifosi si appresta a lasciare il biancocele­ste ma 34anni difficilme­nte si muoverà dall’Italia e dalla Serie A. Chissà che non intraprend­a la strada inversa verso Milano: l’ex Inzaghi lo gradirebbe all’Inter, il Milan per Botman sta battaglian­do a suon di milioni col Newcastle.

 ?? ?? Esperto Andrea Ranocchia, 34 anni, 6 presenze nel 2021-22
Esperto Andrea Ranocchia, 34 anni, 6 presenze nel 2021-22

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy