La Gazzetta dello Sport

Super concorrenz­a

-

La giovane punta dovrebbe convivere con Messi, Mbappé e Neymar: una sfida con tanti dubbi

proprio questo: se per tanti versi Scamacca può legittimam­ente brindare, c’è da valutare bene anche l’aspetto profession­ale. Il processo di crescita di un attaccante con queste qualità può anche rischiare di complicars­i? La “storia”, in questo senso, non offre riferiment­i certi. Può succedere come a Verratti - anche se

“quello” era un altro Psg - di calarsi in un una nuova realtà e di raccoglier­e il massimo, sia economicam­ente che come soddisfazi­oni personali. Ma può anche accadere di trovarsi la strada un po’ sbarrata. È capitato al giovanissi­mo Macheda - che non aveva, per carità, il curriculum di Scamacca - di andare tra squilli di fanfara al

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy