La Gazzetta dello Sport

Giuntoli corteggia il talento francese Ma ci sono anche Lens e Wolfsburg

- di Filippo Cornacchia

Si mette in salita la corsa della Juventus ad Habib Diarra, la rivelazion­e dello Strasburgo. I bianconeri, dove aver perso Sergej Milinkovic Savic e Franck Kessie (entrambi finiti in Arabia Saudita), hanno messo gli occhi sul 19enne mediano francese. Un classico investimen­to per il presente e soprattutt­o per il futuro. Su Diarra, però, è segnalato un traffico crescente: Wolfsburg e Lens sembrano fare sul serio. Stando a quanto filtra dalla Francia, i due club potrebbero provare a giocare d’anticipo, anche per provare a bruciare sul tempo la Juventus. Lo Strasburgo chiede un assegno da 13-15 milioni e Wolfsburg e Lens sarebbero pronte a staccarlo. La Juventus, che aveva provato la via delle contropart­ite tecniche (da Nonge a Nicolussi), non si fa troppe illusioni. Ma, almeno per ora, non molla. Diarra non sarà una priorità assoluta, come ad esempio lo erano Milinkovic e Kessie, ma è un talento parecchio apprezzato alla Continassa.

Zakaria-Monaco La Juve, prima di acquistare, ha la necessità di fare cassa con le cessioni. Dopo aver salutato Arthur, trasferito­si in prestito alla Fiorentina, s’aspetta l’addio di Denis Zakaria. Il Monaco ha messo la freccia, superando West Ham e Lipsia. L’affare è ben avviato, ma mancano ancora gli ultimi chilometri per arrivare al traguardo. Alla Continassa tengono le dita incrociate: il trasferime­nto di Zakaria al Monaco può fruttare 20 milioni. Di questi tempi molto più che una boccata d’ossigeno per i conti. Da valutare, dopo l’uscita di scena di Kessie, le posizioni di Weston McKennie e Paul Pogba. L’impression­e è che Allegri sia disposto a ripuntare sull’americano, protagonis­ta di una tournée positiva. Ma per Weston, come per (quasi) tutti gli altri bianconeri, sarà il mercato a stabilire il futuro. E sull’ex Leeds e Scahlke 04, valutato 18-20 milioni dal d.t. Cristiano Giuntoli e dal d.s. Giovanni Manna, resiste l’interesse del Galatasara­y. Se i turchi nelle prossime settimane dovessero avvicinars­i alla quota richiesta dalla Juventus, i programmi della Continassa potrebbero cambiare di nuovo. Discorso analogo per Paul Pogba, che pur allenandos­i ancora a parte, resta nel mirino degli arabi dell’Al Ahli. Settimana importante anche sul fronte Luca Pellegrini, che ha declinato l’interesse del Nizza. Il terzino romano vuole tornare alla Lazio, dove è già stato in prestito negli ultimi sei mesi, ma Giuntoli non intende fare sconti. Piuttosto si punta a ripetere una operazione simil Arthur. Tradotto: rinnovo di Pellegrini con spalmatura dell’ingaggio (e dei costi di ammortamen­to) e cessione alla Lazio in prestito con diritto/obbligo di riscatto.

Scudetto ? Sono alla Juve da 8 stagioni e questo club non si è mai tirato indietro nella corsa al titolo

Massimilia­no Allegri Allenatore Juve

 ?? AFP ?? Il mediano francese
Habib Diarra, 19 anni, centrocamp­ista rivelazion­e della Ligue 1 e dello Strasburgo, che lo valuta tra i 13 e i 15 milioni
AFP Il mediano francese Habib Diarra, 19 anni, centrocamp­ista rivelazion­e della Ligue 1 e dello Strasburgo, che lo valuta tra i 13 e i 15 milioni

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy