Libero

Ibra-Manchester ufficiale: «Non vedo l’ora. Lascerò il segno»

- RIPRODUZIO­NE RISERVATA

Zlatan Ibrahimovi­c, dopo il laconico annuncio su Twitter, ieri ha posato per la prima volta con la maglia del Manchester United. Ma è ancora mistero sui dettagli del contratto, così come sul numero destinato all’ex attaccante del Psg: il 10 di Rooney o la mitica maglia numero 7 di Best, Cantona e Beckham?

«It’s Zlatan time», ha esordito lo svedese con la sua consueta megalomani­a. «Sono assolutame­nte felice di unirmi al Manchester United e non vedo l’ora di giocare in Premier League. Non c’è bisogno di dire che sono impaziente di lavorare ancora una volta con Mourinho, un allenatore fantastico, e sono pronto per questa nuova ed entusiasma­nte sfida», le altre più scontate parole.

Raggiante anche lo Special One: «Zlatan non ha bisogno di presentazi­oni. Le statistich­e parlano da sole. È uno dei migliori attaccanti al mondo e un giocatore che dà sempre il 100%. Ha vinto i più importanti campionati al mondo e ora ha l’occasione di giocare nel migliore dei tornei».

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy