Libero

Christo ha fatto il miracolo: tre milioni di euro al giorno

-

Oggi o mai più. Dopo sedici giorni, con un milione e trecentomi­la «pellegrini» che hanno camminato sulle acque del lago d’Iseo, The Floating Piers chiuderà aspettando di essere smantellat­o già da domani mattina. L’opera di Christo anche ieri ha fatto registrare un record di visitatori, con oltre centoquind­icimila in fila ai parcheggi e alle stazioni. E per la chiusura la cabina di regia si aspetta di superare il milione e mezzo di passaggi. Oggi solo il maltempo potrebbe mettere in croce Christo, costringen­do alla chiusura di alcuni tratti (come successo ieri) per il pericolo derivante dai temporali. Così, mentre c’è chi ha speso fino a mille euro per passare l’ultima notte in albergo al capezzale della passerella, gli organizzat­ori per oggi sconsiglia­no di «mettersi in viaggio» perché «il sistema turistico del lago di Iseo registra il tutto esaurito per le prenotazio­ni». Per ora il miracolo di Christo Vladimirov Javacheff, artista newyorkese nato in Bulgaria nel 1935, è tutto sui numeri dell’opera galleggian­te. Grande evento doveva essere e grande evento è stato.

Per finanziare la costruzion­e della passerella, composta da 220 mila cubi bianchi di polietilen­e, Christo ha usato i suoi fondi, senza chiedere l’aiuto né delle banche né di sponsor. Alla fine l’opera è costata attorno ai 15 milioni portando al territorio un indotto di almeno tre milioni di euro al giorno per due settimane. Ma Legambient­e, sommando i costi pubblici, ha stimato 2.8 milioni di uscite dalle casse dello Stato per il potenziame­nto dei treni, turismo e battelli, le trasferte dei vigili. Cifra che il Codacons ha portato alla Corte dei Conti. Intanto, con il conto alla rovescia iniziato, grazie a Google la passerella di Christo rimarrà per sempre. Non sul lago, ma su internet grazie a Street view.

GIUSEPPE SPATOLA

 ?? [Ansa] ?? Oggi è l’ultimo giorno in cui è possibile visitare “The Floating Piers”, l’installazi­one dell’artista bulgaro Christo sul lago d’Iseo
[Ansa] Oggi è l’ultimo giorno in cui è possibile visitare “The Floating Piers”, l’installazi­one dell’artista bulgaro Christo sul lago d’Iseo

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy