Libero

Sardone (Fi): «Sulla Centrale Sala è sparito»

-

Sul fronte profughi torna calda la zona della Stazione Centrale. Da giorni i migranti bivaccano sulla piazza e nelle vie limitrofe. Una situazione che ha richiamato l’attenzione di Silvia Sardone, neoeletta in consiglio comunale con Forza Italia e da sempre in prima linea nel denucniare il degrado di Milano: «La situazione intorno alla Stazione Centrale è sempliceme­nte indecente, il degrado è inaccettab­ile. Uno spettacolo vergognoso» che spige la Sardone a chiedere a Sala di «attuare un piano di emergenza anti degrado per non consentire che l’immagine di Milano sia deturpata da questo spettacolo. È questa la cartolina di Milano che Sala vuole regalare al mondo? Basta con il buonismo della sinistra, Milano non merita di subire questa umiliazion­e continua».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy