Libero

Pioli dà la scossa all’Inter «Tutti si giocano il posto»

- ALBERTO NEGLIA RIPRODUZIO­NE RISERVATA

L’Inter di Stefano Pioli riparte da Crotone (domani alle 15) con vista derby. Poi Fiorentina al Franchi e Napoli in casa, tutte d’un fiato: impegni onerosi con la frustrante consapevol­ezza che il sogno stagionale è praticamen­te sfumato. «La Champions era un sogno». Questo è il messaggio di Pioli a meno di una settimana dal ko contro la Samp. Anche se l’aritmetica non condanna ancora i nerazzurri, il tecnico parla al passato e fa notare: «Non vinciamo da un mese», l’autocritic­a e insieme lo sprone per ritrovare motivazion­i. Questo è «il momento di reagire» perché non solo lui, ma «tutti si giocano il posto». Col Crotone, che culla le ultime chance di salvezza, forse mancherà Brozovic, che contro la Samp ha commesso «un errore gravissimo» e potrebbe trovare spazio Joao Mario. Anche se il croato, Pioli precisa, resta un giocatore importante.

Dal mercato, intanto, arrivano notizie positive: Jovetic avrebbe convinto il Siviglia a sborsare 13 milioni per il riscatto, dopo 4 gol e 3 assist in 16 apparizion­i stagionali. Danilo D’Ambrosio, infine, tinge il suo futuro di nerazzurro rinnovando il suo contratto fino al 2021.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy