Libero

Per Lorenzi e Seppi pesanti ko L’Italia va sotto 2-0 col Belgio

- RIPRODUZIO­NE RISERVATA

Falsa partenza per l’Italia nei quarti della Davis Cup contro il Belgio. Il bilancio è impietoso: a Charleroi, i due singolari vedono trionfare Darcis su Lorenzi per 6-7 (3), 6-1, 6-1, 7-6(4) e Goffin su Seppi 6-4, 6-3, 6-3. Lorenzi parte bene: fa suo il 1˚ set col risultato di 7-6. Ma Darcis, assente da due mesi per stare vicino alla figlia operata al cuore, non perde la concentraz­ione e ribalta il risultato. Il set del pareggio e quello del sorpasso certifican­o la sua superiorit­à: 6-1, 6-1. Al 4˚ set torna l’equilibrio tra gli sfidanti e Lorenzi dà la sensazione di poter riprendere in mano la partita. Un break al 9˚ game fa sperare, ma due doppi falli portano Darcis sul 5-5. Galvanizza­to dal pubblico, il belga chiude la pratica al tie break col punteggio di 7-4.

Non c’è storia, invece, nel secondo match tra Goffin (n˚1 belga) e un Seppi in difficoltà. Come il collega, anche Andreas parte forte e conduce il 1˚ set fino al 4-2, cioè fino a quando Goffin non si sveglia e rimonta 6-4. Il 2˚ set vede dominare il tennista di Liegi, che

vince 6-3 e rifila ben 8 ace all’avversario. Nel 3˚ set, Seppi si batte ma sbaglia tanto e deve arrendersi all’avversario dopo 2 ore e 7 minuti: Goffin s’impone con un netto 6-3.

IN TV Oggi alle 15 il doppio tra Bolelli-Giannessi e Bemelmans-De Loore che potrebbe chiudere i giochi (dir. Sky e Supertenni­s).

 ??  ?? Paolo Lorenzi (35 anni)
Paolo Lorenzi (35 anni)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy