Libero

Rossi stecca (16˚ ), Viñales vola Tanti guai anche per le Ducati

- RIPRODUZIO­NE RISERVATA

Se Maverick Viñales si conferma mattatore di questo inizio 2017 della MotoGp, il weekend del Gp d’Argentina regala sorprese fin dalle prove libere. Lo spagnolo della Yamaha domina entrambi turni, tanto che il team manager Maio Meregalli si sbilancia: «È già a posto anche per la gara con le gomme dure». E se, dietro, Marquez 2˚ a tre decimi si candida per un ruolo da protagonis­ta, sono da applausi le qualifiche dei tanti outsider: 3˚ e 4˚ Abraham e Bautista (Ducati Aspar), 5˚ Petrucci (Ducati Pramac) 6˚ Baz (Ducati Avintia), 9˚ Aleix Espargaro (Aprilia). Hanno già un piede e mezzo in Q2 visto che il meteo mette pioggia e difficilme­nte la Fp3 sarà utile agli attardati per migliorare.

Già, gli attardati. Con le Ducati satellite che volano, quella ufficiale stecca: Dovizioso 14˚ a +0”9 e Lorenzo 18˚ a +1”2 preoccupan­o, al pari di Rossi (Yamaha), 16˚ a 1 secondo e fuori dalla Q2. Manca il feeling con l’anteriore Michelin, con le modifiche tentate che hanno compromess­o pure

il grip al posteriore. Anche a Rio Hondo il Dottore (350ª gara) dovrà fare un miracolo.

IN TV. Su Sky la pole dalle 18.30. Domani i gp: 18 Moto3, 19.20 Moto2, 21 MotoGP. In chiaro su Tv8: oggi alle 21.15, sintesi delle qualifiche, domani differita delle gare: 21 Moto3, 22.20 Moto2, 24 MotoGp

LOTO

 ??  ?? Valentino Rossi [LaPresse]
Valentino Rossi [LaPresse]

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy