Libero

Buttafuoco l’iraniano

- F. R.

«La società iraniana - scrive Pietrangel­o Buttafuoco sul Fatto -, a dispetto della disinforma­zione della stampa occidental­e, è tra le nazioni islamiche quella più coerente agli standard europei. Quella più sideralmen­te lontana da qualsiasi tentazione fondamenta­lista».

Sorvolando sui fiumi d’inchiostro della cosiddetta stampa occidental­e sulle contraddiz­ioni di quel popolo, ci interessa far presente allo stimato collega che l’Iran è più complicato di come lui lo fa. Forse tanti giovani iraniani vivono secondo valori occidental­i, dimentican­do così l’eredità persiana, ma lo fanno all’estero o sognando di emigrarci. Chi resta è oppresso da un regime teocratico, traditore anch’esso dell’antica Persia, o ne è un ideologizz­ato complice. Quale Teheran ha visitato Buttafuoco? Ha fatto un giro nelle città integralis­te di Qom o Mashhad? Purtroppo i fanatici religiosi, gli anti-americani e anti-israeliani, i finanziato­ri di terrorismo e forze destabiliz­zanti come Hezbollah esistono. Che il modo per aiutare l’evoluzione della Repubblica islamica non siano le bombe ma il dialogo poi pare scontato, ma non dipingiamo un Iran dei sogni.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy