Libero

Palma d’Oro in vendita per pagare il set

- FABRIZIA MIRABELLA

«Vendonsi Palma d’Oro e altri cimeli di milionario valore». Recita così il cartello che Abdellatif Kechiche, pluripremi­ato regista francese, ha affisso lungo la strada della sua carriera. Come un vucumprà dei red carpet, il «papà» de «La vita di Adele» ha annunciato di volersi sbarazzare di uno dei riconoscim­enti più pregiati che il mondo del cinema possa conferire. Insignito nel 2013 del premio principe del Festival di Cannes, la Palma d’Or appunto, per aver tessuto a regola d’arte le fila di un intenso racconto d’amo- re tra due giovani donne, lo sceneggiat­ore s’è dichiarato al verde. Ecco spiegato il motivo di questa più che stravagant­e «liquidazio­ne».

«Lo scopo è raccoglier­e fondi per completare il mio ultimo lavoro», chiosa Kechiche in una recente intervista condotta dal The Hollywood Reporter, «Metto all’asta anche dei dipinti a olio che hanno giocato un ruolo chiave nella scenografi­a delle mie pellicole». Senza macchia e senza vergogna, il regista di «Cous Cous» fa outing sulla sua situazione finanziari­a e chiede a qualsivogl­ia fan o mecenate di aiutarlo - sotto bustarelli­na dorata, ovviamente - a partorire «Mektoub, My Love», film definito dallo stesso «un’epica saga familiare». Tratto dal romanzo di François Bégaudeau «La Blessure, la vraie», sarà diviso in 2 capitoli di cui si conoscono già i titoli: «Il dado è tratto» e «Pregate per Jack». Il cast è formato da semi-sconosciut­i ma rampanti attori made in France, in puro stile Kechiche. «Mektoub, My Love ci catapulter­à negli anni ’80 e seguirà le avventure estive di un 15enne», ha spiegato il regista. Non sono note, al momento, le reazioni di Thierry Frémaux, a capo della rassegna sulla Croisette. Che gli piaccia o meno, il gesto di Abdellatif, lungi dal peccare di irriconosc­enza, ha dimostrato umanità e, perché no, ironia. Ché a spolverare coppe per glorie passate son bravi tutti, un po’ meno a liberarsen­e e lanciarsi sull’ignoto.

 ??  ?? Abdellatif Kechiche (56 anni)
Abdellatif Kechiche (56 anni)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy