Libero

Keita vuole la Juve, Mou molla Ibra e chiama Morata

- F.PER. RIPRODUZIO­NE RISERVATA

Il Manchester United scarica a Zlatan Ibrahimovi­c per puntare su Alvaro Morata, anche se non c’è ancora l’accordo col Real che chiede 90 milioni. È un terremoto che Josè Mourinho scatena sul Milan: partono le voci su un interessam­ento per lo svedese, che però guadagna 22 milioni e starà fermo fino al 2018 per il ginocchio. I rapporti con Mino Raiola sono ai minimi termini, ma non è escluso che prima di guardare in Usa l’agente possa tentare di inserire Ibra nel discorso per Donnarumma (sul quale starebbe per farsi avanti il Psg). In avanti cresce l’ipotesi André Silva, valutato 40 milioni dal Porto, società multata dall’Uefa per violazione del Ffp. Il Milan, invece, è stato «rimandato»: ritirato il primo voluntary agreement immodifica­bile per i tempi stretti, ne è stato presentato uno nuovo che sarà valutato a ottobre. Ora il Diavolo attende notizie dall’Atalanta dopo l’accordo con Andrea Conti (idee Darmian e Sansone con Tullio Tinti, mentre si cerca l’ultimo assalto a Tolisso, vicino al Bayern). Situazione opposta per Keita: c’è l’ok di Lotito, ma l’attaccante chiede il via libera per la Juve e rischia la rottura con la Lazio. La Signora pagherà la clausola per Schick (25 milioni) e stringe per Douglas Costa, mentre offre il rinnovo a Dani Alves. E Chiellini assicura: «Bonucci resta».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy