Libero

Il nuovo allenatore dello Schalke 04 è un 31enne italiano

- ALBERTO NEGLIA RIPRODUZIO­NE RISERVATA

Lo Schalke, venerdì, annunciava l’ingaggio di Domenico Tedesco. La notizia ha fatto scalpore, vista la scelta del club di Gelsenkirc­hen di affidare il suo presente a un allenatore 31enne, il cui curruculum consiste in un’esperienza nell’Under 17 dello Stoccarda, una nelle giovanili e nell’Under 19 dell’Hoffenheim e, dal marzo scorso, un’impresa sulla panchina dell’Erzgebirge Aue, club di B tedesca che ha raggiunto la salvezza con l’avvento del tecnico.

Tedesco, italiano di origine (nato a Rossano Calabro, dall’età di 2 anni in Germania), subentrerà a Weinzierl, che ha condotto lo Schalke al 10˚ posto, fuori dall’Europa che l’italo-tedesco dovrà riconquist­are. Fa notizia, tra l’altro, che il 31enne

non sarà il tecnico più giovane della Bundes: il primato è del 29enne Julian Nagelsmann, tecnico rivelazion­e dell’anno, che ha condotto l’Hoffenheim al 4˚ posto. In Germania, e ben vedere, sono «avanti»: basti pensare che in Italia il meno vecchio è il 41enne Juric, che ha 10 anni in più di Tedesco e 12 più di Nagelsmann. L’italiano più giovane, insomma, si trova in Germania. E si chiama Tedesco.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy