Libero

Troppi i ciclisti contromano

-

Basta girare per la città dopo le 20 e accorgersi che come dal nulla spuntano centinaia di biciclette che portano il cibo a casa nostra, correndo sui marciapied­i, in strada in contromano, passando con il rosso, intralcian­do le corsie dedicate solo ai mezzi pubblici. Naturalmen­te il tutto senza accendere le luci. Non ci facciamo mancare anche, in alcune serate, gruppi di persone che con i pattini saltano dai marciapied­i e scendono in strada. Ed ancora persone che con i pattini elettrici sfrecciano dribblando i pedoni, senza preoccupar­si di nulla. Alfonso B. e.mail

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy