Libero

Se Lautaro parte, l’Inter si butta su Aubameyang e Chiesa

- MINO ADDA

■ Che il Barcellona voglia Lautaro Martinez (22 anni) è ormai assodato. Che l’Inter in cambio chieda Griezmann (29), invece, sarà assodato a breve che si tratta di una boutade. Per diversi motivi. Il primo, Griezmann guadagna 20 milioni all’anno, cifra inavvicina­bile dai nerazzurri. Il secondo, il francese a bilancio pesa ancora per 100 milioni, servirebbe uno scambio alla pari. Ma Lautaro ha 6 anni in meno e una clausola rescissori­a da 111 milioni, motivo per cui l’Inter ne chiede il pagamento per intero senza contropart­ite. No a Vidal (33 quest’anno) bramato da Conte ma su cui Suning e Marotta hanno dei dubbi (non è più giovanissi­mo, guadagna tanto e il Barcellona lo valuta 20 milioni), no a Rakitic (32) per gli stessi motivi e no a chiunque altro. Per Lautaro i nerazzurri vogliono solo soldi. L’argentino intanto non va alla guerra come fatto precedente­mente dal connaziona­le Icardi e attende il rilancio dell’Inter: il Barcellona gli offre 10 milioni netti all’anno, i nerazzurri a gennaio gliene proposero 4 a stagione per rinnovare. Serve alzare l’offerta almeno a 7 netti, altrimenti El Toro potrebbe salutare Appiano.

Per rimpiazzar­lo, con gli eventuali 111 milioni, l’obiettivo è Aubameyang (30), che a un anno dalla scadenza del contratto con l’Arsenal può partire per circa 50 milioni, e un altro top player. I sogni si chiamano Chiesa (22) e Milinkovic-Savic (25) ma, in caso, solo uno dei due arriverà. Qualora fosse il laziale a vestire il nerazzurro, per l’esterno di qualità occhi su Hector Bellerin (25, Arsenal) o Marcos Alonso (29, Chelsea), stimati da Conte che punta ad un’Inter sempre più “inglese”. Possibile movimento anche in uscita dove Godin (34), alla giusta offerta, può salutare: al suo posto uno tra Izzo (28) e Kumbulla (20). Spazio anche per il rinnovo di Brozovic (27), il cui agente è stato contattato dal Liverpool: si lavora al prolungame­nto per togliere la clausola rescissori­a da 60 milioni di euro.

E a 50 km di distanza, a Bergamo, anche altri nerazzurri guardano al futuro: l’ultima idea in casa Atalanta è Bonaventur­a (30). L’ex gioiellino della Dea non rinnoverà il contratto col Milan, su decisione del club, e sarà libero in estate. Bonaventur­a può tornare a casa gratis, ma Percassi dovrà battere la concorrenz­a di Lazio e Torino.

 ?? (Getty) ?? L’interista Lautaro Martinez ha 22 anni
(Getty) L’interista Lautaro Martinez ha 22 anni

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy