Libero

Addio a Zappacosta il legale che difese Freda e Gheddafi

-

■ È venuto a mancare l’avvocato Edmondo Zappacosta, penalista di caratura internazio­nale. Conosciuto nei Tribunali come “Osso duro”, la sua carriera era iniziata con il processo del Marin Minichiell­o, aveva avuto un momento importante con la strage di Bologna, quando difese Franco Freda per la strage di Piazza Fontana. Da quarant’anni Zappacosta era stato rappresent­ante legale del governo libico e difensore della famiglia Gheddafi, occupandos­i anche del rientro della Venere di Cirene in Libia. Edmondo era il padre di Luca e Andrea Zappacosta, impegnati in politica negli anni scorsi con il movimento Azzurra Libertà.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy