Libero

Dovizioso rinasce dopo l’addio alla Ducati

- FEDERICO STRUMOLO FED.STR.

■ Chissà cosa staranno pensando in Ducati dopo la splendida vittoria di Dovizioso nel Gran Premio di MotoGp d’Austria. Arrivata proprio a ventiquatt­ro ore dall’annuncio della separazion­e, a fine stagione, tra il pilota di Forlimpopo­li e la casa italiana. Un trionfo, il terzo di Dovi a Spielberg, giunto al termine di una gara sempre controllat­a, nonostante le pressioni di Mir, 2° (al primo podio in MotoGp), e Miller, 3°. Quello di Dovizioso è un successo dai molti significat­i. Impossibil­e non pensare al futuro, che lo vedrà lontano da Borgo Panigale. «Non vivo male la situazione, non è una decisione presa ieri ma avevo già metabolizz­ato e sono andato in pista concentrat­o». È evidente che il risultato austriaco apra bellissimi scenari per il campionato. Dopotutto il modo migliore per dirsi addio a fine stagione sarebbe quello di farlo da campioni del mondo. E consideran­do la bontà del binomio Dovizioso-Ducati e la discontinu­ità degli avversari (a Spielberg Quartararo chiude 8°, Vinales 10°; ora Dovi è 2° ad 11 punti dal francese) l’impresa non sembra così impossibil­e.

Intanto in Moto2 Marini vola in testa al campionato grazie al secondo posto dietro a Martin (sul podio anche Schrotter). In Moto3 successo per Arenas.

ORDINE D’ARRIVO MOTOGP: 1) Dovizioso (Ducati). 2) Mir (Suzuki). 3) Miller (Ducati Pramac). 4) Binder (Ktm).

CLASSIFICA MOTOGP: 1) Quartararo (Yamaha Petronas) 67. 2) Dovizioso (Ducati) 56. 3) Vinales (Yamaha) 48.

ORDINE D’ARRIVO MOTO2: 1) Martin (Ktm). 2) Marini (Sky Vr46). 3) Schrotter (Intact Gp).

CLASSIFICA MOTO2: 1) Marini (Sky Vr46) 78. 2) Bastianini (Kalex) 73. 3) Martin (Ktm) 59.

ORDINE D’ARRIVO MOTO3: 1) Arenas (Aspar). 2) Masia (Leopard). 3) McPhee (Petronas).

CLASSIFICA MOTO3: 1) Arenas (Aspar) 95. 2) McPhee (Petronas) 67. 3) Ogura (Asia) 65.

 ?? (Getty) ?? Andrea Dovizioso, 34 anni, sulla Ducati
(Getty) Andrea Dovizioso, 34 anni, sulla Ducati

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy