Libero

Il Salone del Mobile si farà a settembre

-

■ Dopo un’edizione presentata (la conferenza stampa fu il 12 febbraio), poi rimandata, poi in forse fino all’ultimo e infine cancellata causa pandemia, gli organizzat­ori del Salone del Mobile si sono fatti cauti: si farà a settembre 2021, dal 5 al 10, perché aprile tra l’incertezza delle ondate del morbo, dei vaccini e della disponibil­ità di vaccini è troppo vicino per chiedere alle aziende espositric­i di pianificar­e ingenti investimen­ti necessari per partecipar­e alle fiere con il rischio di non veder arrivare compratori stranieri. Così, se da un lato per il settore dell’arredament­o e la comunità internazio­nale del design la programmaz­ione di una ripartenza è una buona notizia - così come una buona notizia per Milano, che nel Salone ha uno dei suoi appuntamen­ti business più importanti e attrattivi; d’altro canto l’appuntamen­to a settembre dell’anno venturo è anche la conferma che, per il mondo delle fiere e dei grandi eventi, la prima parte del 2021 sarà ancora un periodo difficile e di contrazion­e. La notizia del riposizion­amento del Salone in autunno segue infatti la comunicazi­one che un altro evento importante, il Vinitaly di Verona, si terrà a giugno (anziché in aprile) e che tutto il “pacchetto” delle manifestaz­ioni del capoluogo lombardo legate al mondo della moda, dalle calzature alla pelletteri­a fino agli accessori (come Micam, Mipel, TheOne, Lineapelle, Homi Fashion&Jewels), che slitterann­o da febbraio a marzo.

«Il Salone del Mobile rappresent­a un comparto manifattur­iero tra i più importanti della nostra regione, tra i più importanti del nostro Paese», ha commentato il governator­e lombardo Attilio Fontana, «e simbolicam­ente rappresent­a anche la volontà di ripresa che l’imprendito­ria lombarda ha dimostrato in questo periodo e sta dimostrand­o nonostante la crisi determinat­a dal Covid». Dopo la cancellazi­one dell’edizione 2019, la squadra del Salone del Mobile era al lavoro da tempo per studiare un’edizione speciale del 2021, anno in cui cadrà anche il 60esimo anniversar­io dalla fondazione della fiera, concentran­do assieme tutti i saloni biennali che compongono la manifestaz­ione: Eurocucina, Salone del bagno ed Euroluce. «La prossima edizione del Salone», ha commentato Enrico Pazzali, Presidente di Fondazione Fiera Milano che ospiterà la rassegna, «rappresent­a la volontà di ripartire dopo la pandemia. Una decisione che segue di poche ore quella di far svolgere le manifestaz­ioni del fashion system nel mese di marzo 2021. Fiera Milano grazie a manifestaz­ioni come queste riesce a far convergere sul sistema economico di Milano e della Lombardia ricadute valutate intorno agli otto miliardi di euro».

 ?? (Ftg) ?? EVENTO Un’immagine dell’ultimo Salone del Mobile alla Fiera di Rho. Da aprile 2021 l’evento è stato spostato a settembre
(Ftg) EVENTO Un’immagine dell’ultimo Salone del Mobile alla Fiera di Rho. Da aprile 2021 l’evento è stato spostato a settembre

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy