Libero

I numeri

-

L’ANALISI

■ Secondo un sondaggio su 411 imprese realizzato da Confcommer­cio Milano, Lodi, Monza e Brianza sono raddoppiat­e le proposte “irrituali” - di aiuto economico, acquisto dell’azienda a un valore inferiore a quello di mercato, cessione delle quote aziendali – fatte alle attività commercial­i, turistiche e di servizi che sono passate dal 9% nella prima rilevazion­e di giugno al 19% di oggi

LE VITTIME

■ Inoltre, si sono triplicati i danneggiam­enti, segnalati dal 12% dei rispondent­i rispetto al 4% di giugno. Le vittime sono in particolar­e l’automotive (29%), la ricettivit­à (21%) e la ristorazio­ne (19%). In aumento anche furti ed effrazioni che colpiscono soprattutt­o l’oreficeria (14%), la ristorazio­ne (11%) e il dettaglio non alimentare (10%)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy