Libero

«Io coperta di fango per la spesa sexy in tv»

- DANIELA MASTROMATT­EI

■ «Voglio essere libera di andare in una camera da letto, con l’intenzione di fare sesso con qualcuno, ma voglio essere libera di ripensarci e dire di no...», parole di Fiorella Mannoia pronunciat­e l’altra sera a DiMartedì su La7 nella giornata dedicata alla violenza sulle donne. E per quel ripensamen­to lei non deve dare alcuna giustifica­zione, neppure se è già sotto le lenzuola. Come non dovrebbe dare spiegazion­i Emily Angelillo, ballerina e insegnante di pole dance, se nello stesso giorno, su Rai2 durante il programma Detto fatto mostra alle italiane come andare a fare la spesa sui tacchi ancheggian­do in modo sensuale.

Invece lo stacchetto ha urtato la sensibilit­à di più di qualcuno. Definito «sessista e vomitevole» in tv, e con commenti ancora più pesanti e vergognosi sui social. Purtroppo l’ipocrisia del politicame­nte corretto è sempre dietro l’angolo e questa volta si è accanita sulla conduttric­e Bianca Guaccero, costretta alle scuse («per la superficia­lità con cui è stata gestita questa situazione da parte di tutta la nostra squadra»), e in particolar­e sulla ballerina che con un infinito post sulla sua pagina Facebook ha dovuto fare un mea culpa. Colpevole di cosa poi? Del suo look? Che di provocante e irrispetto­so non aveva nulla. Ma vogliamo parlare di quanto provocanti, oltre che volgari, sono certi programmi tv? Bastano gli ultimi dibattiti semi-politici che annunciano l’arrivo del vaccino contro il Covid e nello stesso momento avvertono che però non ci sono i frigorifer­i per ospitarli né gli aghi per effettuarl­i. Sono forse più rispettosi verso gli italiani costretti a stare a casa in attesa che passi la pandemia?

Mentre l’Angelillo si dice amareggiat­a e dispiaciut­a per quanto accaduto, nonostante i pesanti insulti che riceve sul web, Detto Fatto è stato sospeso dal palinsesto di Rai2 per il “tutorial sexy” al supermerca­to. A conferma che ci si indigna per le piccole cose perdendo di vista le cose davvero importanti.

L’esibizione della pole dance Emily Angelillo è stata bollata come un «errore gravissimo» dall’amministra­tore delegato Fabrizio Salini, eppure non è la prima volta che il programma dà lezioni di “seduzione”. Tra l’altro la spesa sexy è praticamen­te sempre esistita a Detto Fatto, già quando c’era Caterina Balivo. Un precedente che rende ancora più assurda tutta questa vicenda.

La decisione di sospendere la trasmissio­ne è stata presa da Salini: «Un episodio gravissimo, che nulla ha a che vedere con lo spirito del Servizio Pubblico e con la linea editoriale di questa Rai». E il caso è finito, oltre che sui giornali inglesi, in commission­e parlamenta­re di Vigilanza Rai. Sulla questione si è espresso pure il sottosegre­tario alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria Andrea Martella: «Il tutorial del programma di Rai2 su come portare un carrello al supermerca­to? Forse occorrereb­be un tutorial non su come fare la spesa ma su come fare servizio pubblico non calpestand­o il valore e la storia della Rai».

Calzoncini e tacchi a spillo purtroppo hanno più attenzione di tante urgenze sanitarie del momento.

 ??  ?? La ballerina Emily Angelillo nello stacchetto di «Detto fatto», su Rai2, in cui spiegava come fare la spesa in modo sexy e che ha scatenato tante polemiche
La ballerina Emily Angelillo nello stacchetto di «Detto fatto», su Rai2, in cui spiegava come fare la spesa in modo sexy e che ha scatenato tante polemiche

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy