Libero

Tyson torna nel nome di Dieguito

-

■ Mike Tyson stanotte torna sul ring contro Roy Jones Jr, pluricampi­one del mondo in diverse categorie di peso tra gli anni ‘90 e il 2000 (visibile a pagamento su Sky Prima Fila, 9,90 euro). “Iron Mike” non vivrà la sfida con il cuore leggero. La scomparsa di Diego Armando Maradona ha colpito anche il pugile statuniten­se, ex campione del mondo dei pesi massimi. Lo stesso Tyson, il giorno della morte del Pibe, ha affidato ai social i suoi pensieri: «La Mano di Dio, Maradona, ci ha lasciati. Nell’86 abbiamo vinto entrambi i rispettivi campionati. Ci hanno paragonato spesso. Era uno dei miei eroi e un amico. Lo rispettavo tanto. Ci mancherà molto».

Novantuno KO in 133 incontri, totali, tra i profession­isti per una percentual­e del 68% di vittorie prima del limite. Mike Tyson e Roy Jones Jr. Due dei più grandi pugili della storia, si ritrovano stanotte uno contro l’altro, in un match che, nonostante l’età dei due contendent­i, 54 per Iron Mike e 51 per Junior, si prospetta molto spettacola­re. Allo Staples Center di Los Angeles, il pugile di New York, che non affronta un incontro da 15 anni, parte però con i favori del pronostico secondo i quotisti Snai che lo vedono vincente a 1,45 contro il 2,50 del fighter di Pensacola.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy