FAT­TO IN ITA­LIA/1 Fa­mi­glia, ri­cer­ca e lus­so: Ja­cob Co­hën ora è una fi­lo­so­fia di vi­ta

Marie Claire (Italy) - - MODA ETC. -

Per­se­ve­ran­za fem­mi­ni­le «Era un’idea di mio ma­ri­to quel­la di am­plia­re l’universo del jeans». A sei an­ni dal­la scom­par­sa di Ni­co­la Bar­del­le, sua mo­glie Jen­ni­fer Tom­ma­si ri­vi­ta­liz­za ogni gior­no di più Ja­cob Co­hën. Un mar­chio che ha de­but­ta­to in Ita­lia nel 1985 e che con­fer­ma la sua vo­ca­zio­ne per il jeans sartoriale ma esten­de la sua crea­ti­vi­tà ad ac­ces­so­ri di de­si­gn e og­get­ti per la ca­sa. Nel­la neo­na­ta bou­ti­que mi­la­ne­se di via del­la Spi­ga 31 so­no in­fat­ti ap­par­se agen­de e qua­der­ni ri­ve­sti­ti in jeans, can­de­le ar­ti­gia­na­li di so­ia in una cu­sto­dia dall’ipnotico blu, co­lo­re-sim­bo­lo di ca­sa («pia­ce­va a mio ma­ri­to»), pro­fu­ma­te con la fra­gran­za del brand, di cui so­no im­pre­gna­ti an­che i jeans. All’in­gres­so del­la bou­ti­que, il mot­to di Ni­co­la Bar­del­le: «Vai a let­to con un so­gno e sve­glia­ti con un obiet­ti­vo». Jen­ni­fer, che ha due fi­gli (fo­to), si è ri­mes­sa in gio­co sia per­ché già si era oc­cu­pa­ta del­la co­mu­ni­ca­zio­ne di Ja­cob Co­hën, sia per ri­pren­de­re la gran­de pas­sio­ne di Ni­co­la per la mo­der­ni­tà e la qua­li­tà di sem­pre. Nul­la la spa­ven­ta, vuoi per il suo pas­sa­to («mo­vi­men­ta­tis­si­mo e in­ter­na­zio­na­le»), gli af­fet­ti («pen­sa­vo di non in­na­mo­rar­mi più, ma i miei bam­bi­ni mi han­no chie­sto di spo­sa­re il pros­si­mo no­vem­bre il mio at­tua­le com­pa­gno») e il la­vo­ro. «Il gior­no pri­ma dell’aper­tu­ra ho fat­to la not­te in ne­go­zio. D’al­tra par­te Ni­co­la si sve­glia­va al­le 6.30 ed era in fab­bri­ca al­le 7 e un quar­to...».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.