Edi­to­ria­le

Al­la ri­sco­per­ta del­lo stoi­ci­smo. L'an­ti­ca sag­gez­za sve­la un'in­so­spet­ta­bi­le modernità e di­ven­ta stru­men­to per re­ga­la­re un up­gra­de al­la pro­pria vi­ta.

Marie Claire Maison (Italy) - - SOMMARIO -

Se con­cor­ren­za di­ne esem­pla­re quel­la po­tes­se di di se­gua­ci. sti­ma­to self-ma­de rein­car­nar­si al gu­ru Sto pensatore, par­lan­do man An­tho­ny al as­sur­to tem­po di non­ché Rob­bins Epit­te­to dal­la pre­sen­te, il­lu­stre con­di­zio­ne per ca­ri­sma fa­reb­be espo­nen­te (50 di – e 125 schia­vo di mol­ti­tu- si­cu­ro d.C.), del­la a cor­ren­te I suoi in­se­gna­men­ti del­lo stoi­ci­smo, so­no di una con ta­le Se­ne­ca modernità e Mar­co da aver Au­re­lio. ispi­ra­to al fi­lo­so­fo Mas­si­mo Pi­gliuc­ci il li­bro Co­me es­se­re stoi­ci. Ri­sco­pri­re la spi­ri­tua­li­tà dei clas­si­ci per vi­ve­re una sag­gez­za vi­ta mo­der­na (Gar­zan­ti). Pre­mes­sa fon­da­men­ta­le: la ve­ra con­si­ste nel sa­per di­scer­ne­re tut­to ciò che rien­tra nell'uma­na ca­pa­ci­tà di con­trol­lo da quan­to esu­la dal­la vo­lon­tà per­so­na­le. Se l'obiet­ti­vo è sen­tir­ci in pa­ce con la co­scien­za e, in vir­tù di que­sto, sia­mo di­spo­sti a im­pe­gnar­ci al mas­si­mo, non sa­re­mo più as­sog­get­ta­ti al ri­sul­ta­to, con­sa­pe­vo­li che il suc­ces­so non di­pen­de so­lo dal­la bra­vu­ra ma da mil­le, ca­pric­cio­se va­ria­bi­li. È il rag­giun­gi­men­to dell'ata­ras­sia: l'im­per­tur­ba­bi­li­tà dell'ani­ra­gio­ne mo ot­te­nu­ta se­guen­do la pu­ra an­zi­ché le pas­sio­ni (o le di­vo­ran­ti am­bi­zio­ni) e do­ve la sod­di­sfa­zio­ne sca­tu­ri­sce sem­pli­ce­men­te dall'aver com­piu­to il pro­prio do­ve­re. Nel ca­so di una "scon­fit­ta", le ama­re re­cri­mi­na­zio­ni la­sce­ran­no spa­zio all'in­dul­gen­za, l'au­to­fla­gel­la­zio­ne a un'ana­li­si se­re­na, fi­na­liz­za­ta al­la com­pren­sio­ne di quan­to ac­ca­du­to e cre­sci­ta al­la in­di­vi­dua­le. In que­st'eti­ca esi­sten­zia­le il ri­spet­to per se stes­si e gli al­tri as­su­me un ruo­lo no­da­le. È un pen­sa­re all'an­ti­ca che ren­de più lu­mi­no­so e ci­vi­le il fu­tu­ro.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.