La Cam­bu­sa (a cu­ra di Ele­na Ca­sil­lo)

Nautica - - Som­ma­rio - a cu­ra di Ele­na Ca­sil­lo

Il gam­be­ro rosso di Ma­za­ra (am­ma­ru rus­su in si­ci­lia­no) vie­ne pe­sca­to prin­ci­pal­men­te nel­le ac­que del Mar Me­di­ter­ra­neo ed è il più co­no­sciu­to e pre­li­ba­to. La sua sin­go­la­ri­tà è il co­lo­re rosso, in­ten­so e bril­lan­te, men­tre quel­lo de­gli al­tri è nor­mal­men­te ro­sa chia­ro o gri­gio. È ap­prez- za­to da mol­ti chef per il sa­po­re in­ten­so ma dol­ce del­le sue car­ni. La pol­pa, una volta cu­ci­na­ta, ri­sul­ta com­pat­ta e bian­ca, dal sa­po­re in­con­fon­di­bi­le. Nei me­si più caldi la te­sta del gam­be­ro si fa scu­ra per la pre­sen­za del­le uova, de­fi­ni­te “ca­via­le di gam­be­ro”, uti­liz­za­te per ot­te­ne­re pri­mi piat­ti mol­to raf­fi­na­ti. Si mor­mo­ra che il gam­be­ro rosso di Si­ci­lia vo­glia con­qui­sta­re il ti­to­lo “DOP” ros­si di Si­ci­lia!

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.