Si riac­cen­do­no le lu­ci nel­la Val­le del Na­ta­le, nel cuo­re del­le Do­lo­mi­ti

Un viag­gio inVal Gar­de­na, nel­la val­le del Na­ta­le, tra mer­ca­ti­ni, cu­ci­na, an­ti­che tra­di­zio­ni e tan­ta ospi­ta­li­tà, in mez­zo al­le più bel­le mon­ta­gne del­le Do­lo­mi­ti.

Oggi - - A Cura Di Rcs Pubblicità -

Co­sa c’è di più sug­ge­sti­vo che tra­scor­re le fe­sti­vi­tà na­ta­li­zie in quel­la che da tem­po or­mai è co­no­sciu­ta co­me la val­le del Na­ta­le? La Val Gar­de­na, per tra­di­zio­ne, rap­pre­sen­ta il cuo­re pul­san­te del Na­ta­le, nel cen­tro del­le Do­lo­mi­ti, tra le più bel­le mon­ta­gne del mon­do. Guar­dan­do le al­te vette, in mez­zo al­la can­di­da ne­ve, nel­le vi­ci­nan­ze di bo­schi ma­gi­ci, si pos­so­no tra­scor­re­re mo­men­ti in­di­men­ti­ca­bi­li a passeggio tra i mer­ca­ti­ni di Or­ti­sei, Sel­va di Val Gar­de­na e S. Cri­sti­na. Ogni mer­ca­ti­no, in­fat­ti, qui è di­ver­so. Con even­ti e spe­cia­li­tà uni­che e par­ti­co­la­ri. Or­ti­sei è il Pae­se di Na­ta­le ed è im­mer­so in un’at­mo­sfe­ra cal­da e pia­ce­vo­le. Qui si pos­so­no pas­sa­re i gior­ni dell’Av­ven­to ap­pa­gan­do i cin­que i sen­si e la­scian­do­si cul­la­re da un’at­mo­sfe­ra da so­gno. Sel­va diVal Gar­de­na of­fre le sug­ge­stio­ni del Moun­tain Ch­rist­mas, ai pie­di del mas­sic­cio del Sel­la. Una stri­scia con­ti­nua di lu­ci e 12 pic­co­le ca­bi­ne del­la fu­ni­via in le­gno: qui è pos­si­bi­le far fe­sta do­po aver tra­scor­so una gior­na­ta su­gli sci. Il Mer­ca­ti­no di Na­ta­le di San­ta Cri­sti­na è, in­ve­ce, il più an­ti­co e il più tra­di­zio­na­le, con tan­ti pro­dot­ti ti­pi­ci, sia dell’ar­ti­gia­na­to sia del­la ga­stro­no­mia lo­ca­le, pro­prio ai pie­di del Sas­so­lun­go e di Ca­stel Gar­de­na. Un’espe­rien­za uni­ca all’ini­zio dell’in­ver­no, per sta­re be­ne con i pro­pri ca­ri e non smet­te­re mai di so­gna­re. Dal 6 al 22 di­cem­bre 2018, la sta­gio­ne ri­par­te pro­po­nen­do l’of­fer­ta Do­lo­mi­ti Su­pe­rP­re­miè­re: gli ospi­ti che per­not­te­ran­no per tre o più not­ti in­clu­den­do ski­pass e at­trez­za­tu­ra, ri­ce­ve­ran­no gra­tui­ta­men­te una not­te sup­ple­men­ta­re. Esten­den­do in­ve­ce la pre­no­ta­zio­ne a sei gior­ni, al sog­gior­no sa­ran­no ag­giun­ti due gior­ni di va­can­za, sen­za co­sti ag­giun­ti­vi..

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.