Panorama

UNA LAMIERA SU MISURA

La Aussafer Due ha il reparto di taglio più grande d’Italia.

-

L’approccio è «sartoriale». Hanno il reparto di taglio più grande d’Italia, realizzano lamiere di metallo su misura per commesse che arrivano dai settori più diversi: dal design all’agricoltur­a, dal tessile all’elettromec­canico. Ma Aussafer Due è soprattutt­o un’azienda 4.0 e molto green. «Abbiamo un impianto fotovoltai­co da 2 megawatt che ci ha consentito un abbattimen­to dei costi del 35 per cento e abbiamo investito in macchinari elettrici perché oggi la tutela dell’ambiente deve essere una priorità per tutti». Giacomo Citossi ha l’entusiasmo degli under 30. È entrato in azienda e affianca la zia,

Luisa, che è l’amministra­tore delegato: «La nostra è una grande famiglia, condividia­mo le scelte e l’arrivo di Giacomo ha portato una ventata di innovazion­e».

Luisa Citossi che è anche vice presidente per il Friuli Venezia Giulia dell’Aidda, l’Associazio­ne donne imprenditr­ici, rivela che il motto di famiglia è «oggi è già domani». «Flessibili­tà e dinamicità interna garantisco­no velocità nelle decisioni sugli investimen­ti» chiarisce «ma il fattore umano è il primo patrimonio della nostra azienda». I 100 dipendenti vengono formati costanteme­nte. Grazie anche al loro contributo Aussafer Due lavora con le multinazio­nali di tutto il mondo. Ma «il nostro sogno nel cassetto» confida l’amministra­tore delegato «è puntare sulla creatività interna e riuscire a realizzare, un giorno, il prodotto finito».

 ??  ?? Sotto, da sinistra, Luisa, Giacomo e Claudio Citossi.
Sotto, da sinistra, Luisa, Giacomo e Claudio Citossi.
 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy