UNA STO­RIA DI OSPI­TA­LI­TÀ

Sul­la pun­ta estre­ma dell’Ar­gen­ta­rio, a pic­co sul ma­re di fron­te al­le Iso­le del Gi­glio e di Gian­nu­tri, si tro­va Tor­re di Ca­la Pic­co­la, ho­tel di lus­so da po­co in­se­ri­to nel pre­sti­gio­so cir­cui­to Con­dé Na­st

Progress - - Contents -

La strut­tu­ra sor­ge lun­go uno dei trat­ti co­stie­ri più af­fa­sci­nan­ti del­la zo­na a cen­to me­tri so­pra il li­vel­lo del ma­re, con una vi­sta pa­no­ra­mi­ca a 360 gra­di sul­le sco­glie­re del­la Ca­la, il ma­re e le iso­le. Al cen­tro, l’an­ti­ca Tor­re Sa­ra­ce­na da cui ha pre­so il no­me, un tempo pun­to di av­vi­sta­men­to dei pi­ra­ti che in­fe­sta­va­no il Me­di­ter­ra­neo.

Uno dei ser­vi­zi più esclu­si­vi dell’ho­tel è la pi­sci­na a sfio­ro d’ac­qua dol­ce con af­fac­cio pa­no­ra­mi­co, per nuo­ta­re all’aria aper­ta, sotto il cie­lo ter­so dell’Ar­gen­ta­rio, sen­za riu­sci­re a di­stin­gue­re do­ve fi­ni­sca la va­sca e do­ve co­min­ci il ma­re.

Per chi in­ve­ce pre­fe­ri­sce l’ac­qua sa­la­ta, a po­chi pas­si dal­la Tor­re si tro­va la ca­let­ta, esclu­si­va per gli ospi­ti, in una del­le più bel­le in­se­na­tu­re del­la co­sta, la Ca­la Piat­ti fa­mo­sa per il tun­nel di co­ral­lo ros­so a tren­ta me­tri di pro­fon­di­tà che at­tra­ver­sa tut­ta la sec­ca, di­ven­ta­ta me­ta am­bi­ta di tut­ti gli ap­pas­sio­na­ti di im­mer­sio­ni su­bac­quee.

Le ca­me­re e sui­te del Tor­re di Ca­la Pic­co­la si di­stin­guo- no per gli ar­re­di ele­gan­ti, per l’at­mo­sfe­ra riservata e per l’at­ten­zio­ne ai det­ta­gli, con un’of­fer­ta ric­ca che va dal­le ca­me­re stan­dard al­le Lu­xu­ry Ter­ra­ce Sui­te per gli ospi­ti più esi­gen­ti, con pa­vi­men­ti in gres por­cel­la­na­to e una cal­da pa­let­te di co­lo­ri che va­ria­no dal tor­to­ra al cre­ma.

Quel­lo che uni­sce tut­te le so­lu­zio­ni, pe­rò, è la vi­sta che le­va il fia­to. La Tor­re d’Ar­gen­to è il fa­mo­so ri­sto­ran­te dell’ho­tel, un luo­co in cui i sa­po­ri to­sca­ni e me­di­ter­ra­nei ven­go­no rein­ven­ta­ti, ibri­dan­do­li con in­gre­dien­ti eso­ti­ci e ina­spet­ta­ti. Per la pre­pa­ra­zio­ne dei suoi piat­ti lo chef Fran­ce­sco Car­rie­ri sce­glie so­lo ma­te­rie di pri­mis­si­ma qua­li­tà, co­me il pe­sce fre­sco lo­ca­le e le ver­du­re di sta­gi­ne a km ze­ro. Ogni pro­dot­to, dal­la pa­sta fre­sca al ge­la­to, vie­ne pre­pa­ra­to ap­po­si­ta­men­te a ma­no, per da­re an­che al­le ri­cet­te più in­no­va­ti­ve un toc­co ar­ti­gia­na­le.

L’Ho­tel Tor­re di Ca­la Pic­co­la è aper­to fi­no a ot­to­bre e of­fre pac­chet­ti spe­cia­li per la bas­sa sta­gio­ne.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.