LA SFIN­GE DELL’ISO­LA DI NAXOS

Storica National Geographic - - VITA Quotidiana -

QUE­STA FI­GU­RA, co­no­sciu­ta co­me la sfin­ge dei nas­si, è un ex vo­to of­fer­to da­gli abi­tan­ti del­la pic­co­la iso­la di Naxos al san­tua­rio di Apol­lo nel VI se­co­lo a.C. Si trat­ta di una sfin­ge ala­ta po­sta su una co­lon­na di 12,2 me­tri, for­ma­ta da sei tam­bu­ri o bloc­chi di mar­mo e sor­mon­ta­ta da un ca­pi­tel­lo io­ni­co. Si er­ge­va da­van­ti al mu­ro po­li­go­na­le sul qua­le sor­ge­va il tem­pio di Apol­lo. Nel 1861 Paul Fou­cart sco­prì la ba­se, la de­di­ca e par­te di uno dei tam­bu­ri. Qual­che me­tro più in là tro­vò al­tri tre tam­bu­ri, tre fram­men­ti del­la sfin­ge e due del ca­pi­tel­lo, ma non pen­sò che ap­par­te­nes­se­ro al­lo stes­so mo­nu­men­to. Il luo­go fu in se­gui­to nuo­va­men­te co­per­to e se ne per­se­ro le trac­ce do­po il ter­re­mo­to del 1870 e va­rie fra­ne. Fi­no a quan­do, nel 1893, Ho­mol­le sco­prì nuo­va­men­te i fram­men­ti e tro­vò la te­sta del­la sfin­ge e un al­tro tam­bu­ro. L’ul­ti­mo fu tro­va­to nel­la chie­sa di Sant’Elia, do­ve era sta­to usa­to co­me ba­se dell’al­ta­re. Fu al­lo­ra che si uni­ro­no tut­ti i pez­zi.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.