Vanity Fair (Italy)

Doppio COLPO GROSSO

-

Tornare alla Biennale dopo 60 anni, in una delle location più iconiche della città che apre al pubblico dopo 500 anni (e un imponente restauro). Succede alle opere di Louise Nevelson, scultrice ucraina naturalizz­ata statuniten­se, amante del legno recuperato ovunque: la sua mostra Persistenc­e occupa nove sale del secondo piano delle Procuratie Vecchie di piazza San Marco. Curata da Julia Bryan-Wilson, docente di Arte a Berkeley, è la più ampia rassegna sulla rivoluzion­aria artista realizzata in Italia dal 2013. Fino all’11 settembre (nella foto, Dawn’s Presence - Three).

 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy