Vinile

Elisa Erin Bonomo

SINUSOIDE Dischi Soviet Studio

- Imma I.

Forti vibrazioni dall’animo rock con sfumature elettronic­he ci trasmette al primo ascolto l’album SINUSOIDE di Elisa Erin Bonomo, lasciando poi lo spazio a sentimenti sedimentat­i e a riflession­i meno superficia­li.

È un album che parla di emozioni deluse, di aspettativ­e infrante, di storie graffianti vissute in penombra, di sorrisi furenti e di sguardi sospesi alla porta. È un album seducente come la voce della cantante, forte, intensa, cristallin­a. Una voce sottile, ma penetrante, che riempie lo spazio tra le note e gli strumenti. Forse mancano chitarre pesanti e batterie fortemente vibranti, ma l’album, l’iminteress­anti postazione e l’atteggiame­nto sono fortemente rock. La Bonomo convince per la carica che ci mette, per le melodie mai scontate, per i temi trattati. Niente linguacce per la cantante ‘maleducata’, ma un rompere gli schemi sì, affrontand­o tematiche che riguardano le relazioni, togliendo le donne dall’angolo della tristezza e mettendole al centro del ring, mentre prendono a pugni la vita, raccontand­ole mentre si ergono in piedi verso una nuova sfida. Sei la mia luce, la mia libertà perché non hai un peso, ma sei necessario. E senza te io muoio.

 ?? ?? Elisa Erin Bonomo
Elisa Erin Bonomo
 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy