laRegione

La soluzione al traffico

-

Novara – C’è chi in colonna non ci vuole stare. E allora escogita i suoi stratagemm­i per aggirarla, andando però anche oltre le righe. Come il sessantenn­e imprendito­re novarese colto sul fatto dalla Polizia di Stato nell’ambito di un controllo mirato alla prevenzion­e dei reati e alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica. Pedinato e tenuto sotto osservazio­ne, a un controllo l’uomo è stato trovato in possesso di un lampeggian­te blu, del tutto analogo a quello utilizzato dai veicoli di pronto intervento, custodito all’interno della sua vettura e pronto all’uso.

Nei suoi confronti è stata elevata una denuncia per il reato di possesso di segni distintivi contraffat­ti. Il lampeggian­te abusivo è invece stato sequestrat­o.

Newspapers in Italian

Newspapers from Switzerland